Se mangi sano rendi di più: il cibo per le aziende

L’alimentazione è la fonte principale di vita per ciascun essere umano, ma necessità di equilibri che superano qualsiasi moda e che è necessario perseguire con la massima attenzione e costanza, perché tutto ciò di cui ci nutriamo diventi alleato e fonte di benessere per il nostro organismo. Il cibo rappresenta per l’essere umano molto di più che semplice nutrimento. Il modo in cui lo utilizziamo e il rapporto che abbiamo con esso sono specchi fedeli del nostro livello di benessere interiore. Da questo concetto nasce “Remise en forme per Aziende”, un progetto realizzato da La Speziale, un’officina del benessere integrale, uno spazio studio nel cuore di Milano e curato dalle dottoresse Adriana e Stella Pellini, farmaciste e fitoterapeute.

IL PROGETTO
Il programma ha come finalità il miglioramento del benessere percepito a tutti i livelli dell’organizzazione, quale presupposto per il miglioramento delle performance aziendali. Remise en forme per AZIENDE muove i suoi passi da uno studio iniziale condotto attraverso il cibo (“Analisi Alimentare”), per poi delineare un piano di interventi finalizzato al miglioramento del benessere individuale e delle dinamiche di relazione. Il conseguente benefico impatto è atteso in tutte le aree dell’organizzazione in cui il contribuito della persona costituisca un elemento chiave dei risultati attesi. Il metodo viene modellato in base al risultato dell’ “Analisi Alimentare” e il programma viene formalizzato in maniera appropriata alle necessità dell’ Azienda. L’esito dell’analisi iniziale può evidenziare l’opportunità di attuare provvedimenti che consentano alle persone di migliorare il proprio stato di benessere, attraverso l’eventuale trasformazione percettiva di se stessi, delle persone con cui lavorano, dell’ambiente in senso lato in cui svolgono la propria attività.

IL METODO
I piani di Miglioramento sono incentrati sull’opportuna combinazione dei seguenti strumenti, a seconda di quanto necessario e/o richiesto dall’azienda: EDUCAZIONE ALIMENTARE, FITOTERAPIA, CONSAPEVOLEZZA, RE-ENGEEERING ORGANIZZATIVO.

IN PRATICA
L’obiettivo è quindi nella fase di attuazione, migliorare l’efficienza e l’efficacia delle prestazioni qualitative e quantitative delle figure professionali per una forza di lavoro più sana con riduzione dei costi aziendali e delle interruzioni dell’attività. Il cibo giusto per nutrirsi in modo equilibrato rimanendo in buona forma fisica, buona concentrazione e buona salute. I destinatari possono essere differenti tipologie di figure aziendali: squadra direzione generale, responsabili di funzione, impiegati delle diverse funzioni aziendali e operatori delle diverse areee aziendali.

GLI STRUMENTI
Educazione Alimentare:
• programma alimentare individuale o in gruppo per fornire un modello di nutrizione corretto e ottimale.
• Mensa aziendale: individuazione e proposta di alimenti e/o abbinamenti corretti
• Conferenze sul cibo
• Alimentazione durante meeting: individuazione e proposta di alimenti e/o abbinamenti corretti
Consigli fitoterapici:
• Individuali o in gruppo: attraverso le erbe officinali si cerca di eliminare piccoli disturbi e malesseri
Consapevolezza:
• individuale o in gruppo, attraverso un approccio innovativo focalizza gli obiettivi e gestisce le emozioni. Aiuta ad esprimere la creatività e a sviluppare il proprio potenziale. Aumenta la motivazione e crescono le capacità relazionali e di comunicazione per lo sviluppo dello spirito imprenditoriale del singolo e del gruppo.
Re- engeneering organizzativo:
• la valutazione iniziale condotta attraverso l’ “ Analisi Alimentare” può evidenziare le più disparate necessità d’intervento per il miglioramento, non soltanto a livello individuale, ma anche organizzativo.

Silvia Trevaini

Videonews

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *