Muscoli e articolazioni in perfetta forma con il Gyrotonic

Il Gyrotonic Expansion System  è un sistema di esercitare la muscolatura e stimolare le articolazioni, un metodo inventato da Juliu Horvath. L’eccezionalità del sistema permette di allungare il corpo e simultaneamente di potenziarlo utilizzando uno sforzo minimo, inoltre, contemporaneamente, si aumenta e si sviluppa la coordinazione. Utilizza i principi chiave della danza, dello yoga, del tai-chi, del nuoto e della ginnastica dolce, rende funzionali, integrati e interdipendenti i gruppi muscolari, esattamente come in ognuna di queste specialità. Questo “sistema” si avvale di una serie di apparecchiature progettate in modo specifico per ottenere un’esercitazione “costruita” sul corpo umano, rispetta la libertà di movimento, di velocità e di versatilità individuali.

Come funziona

Il sistema brevettato Gyrotonic Expansion System dà rilievo sia al movimento bidimensionale che tridimensionale di ogni articolazione, dalla più semplice alla più complessa, senza creare al loro interno compressione, attraverso una resistenza perfettamente costante, in questo modo vengono rinforzati naturalmente legamenti e tendini, pur sviluppando la muscolatura soprattutto quella profonda. Questo modello di movimento naturale, crea spirali libere e senza blocchi, genera un ponte equilibrato fra contrazione ed estensione, privilegiando un tipo di movimento circolare delle articolazioni, con conseguente supporto bilanciato dello scheletro. Ogni esercitazione è effettuata attraverso movimenti sia sferici che circolari e permettono al praticante di esercitare un controllo consapevole e costante del proprio movimento, in modo da creare una simulazione reale del gesto sia sportivo che utilitaristico, senza alterarne la velocità e l’effetto. Un’uniforme e graduale resistenza concentrata sugli assi articolari, genera forze centripete e centrifughe sui muscoli coinvolti e vengono distribuite con sinergia fra i gruppi muscolari agonisti e antagonisti.

La respirazione e la colonna vertebrale

Ogni esercitazione è sincronizzata e corrispondente ad un determinato tipo di respirazione ed effettuata con un ritmo specifico, meglio descritto dall’espressione “respirazione ritmico-melodica” che crea uno stimolo cardiovascolare delicato o vigoroso, a seconda dell’intensità, della velocità e della durata di esecuzione. Una speciale attenzione è prestata all’aumento delle capacità funzionali della colonna vertebrale, con conseguente migliore bilanciamento della parte superiore del corpo, che diviene significativamente meno predisposta agli infortuni. Inoltre viene ridotta l’accumulazione di micro traumi da stress, conferendo alla costituzione fisica una flessibilità e resistenza straordinarie, sino a raggiungere un ringiovanimento organico ed un aumento della vitalità e del vigore.

 A chi si rivolge

Tutte le attività sportive richiedono coordinazione, resistenza e flessibilità, fornisce agli atleti di oggi e di domani non soltanto  benefici per queste qualità, ma un più elevato grado di resistenza, versatilità e grazia di tutti i movimenti e conserva anche la gradevolezza, la versatilità e la grazia del gesto atletico e di tutte le abilità dei movimenti competitivi praticati. Oltre che per gli adulti e i professionisti dello sport, ha un valore educativo straordinario per i bambini e per gli adolescenti che traggono un enorme giovamento dalle esercitazioni, quando il loro sviluppo ghiandolare è in una fase così vitale dello sviluppo. È  usato con grande successo nel mondo della danza, dello sport, della riabilitazione, come condizionamento generale per persone impegnate in diversi settori, per i bambini e per gli anziani.

Benefici

•postura corretta

•muscolatura tonica

•fisico armonioso

•Migliora al circolazione attraverso la stimolazione aerobica e cardiovascolare, la circolazione del sangue, i liquidi linfatici e la circolazione di energia.

•Migliora l’eliminazione e l’assorbimento: questo accade eliminando alito cattivo e cattivi odori attraverso l’aumento dell’evaporazione, le tossine attraverso la traspirazione, acque impure, gas e tutti gli altri elementi di rifiuto che sono un ostacolo per il funzionamento corretto dell’organismo.

•Migliora la mobilità delle articolazioni e l’uso pieno della capacità motoria in ogni direzione.

•Stimola e rinforza il sistema nervoso per migliorare la contrazione e l’ estensione muscolare.

•Rende mobile e libera dalla rigidità la colonna vertebrale e le sue funzioni in relazione agli organi ad essa connessi.

•Crea una percezione più chiara dei sensi.

•Crea più armonia ed equilibrio nel flusso di energia.

•Crea una migliore coordinazione attraverso la rigenerazione neuro-muscolare; i segnali scorrono in modo più fluido tra colui che vuole fare qualcosa e lo strumento (il corpo) usato.

 

Silvia Trevaini

Video

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *