Alt all’acidosi e freni l’invecchiamento

bagno

Con i cibi disintossicanti, i bagni e i massaggi ad hoc spazzi via le scorie metaboliche e riarmonizzi il ph della pelle, due passi fondamentali per una corretta azione antietà…

Regolare il rapporto acido-basico e contrastare la cosiddetta “acidosi tissutale” è indispensabile per il benessere del nostro organismo: moltissime patologie (compreso l’invecchiamento precoce) sono accompagnate da una progressiva acidificazione dei tessuti e da una conseguente situazione infiammatoria, che spesso diventa cronica. La maggior parte dei nostri malesseri sono quindi dei tentativi da parte del corpo di eliminare scorie acide accumulate nel tempo soprattutto a causa di un’alimentazione basata su un eccessivo apporto di proteine, sale, caffeina, grassi, zuccheri raffinati, che riempiono le cellule di radicali liberi dalla pericolosa azione “corrosiva”.

 

Elimina gli alimenti che ti infiammano

Sostituisci al caffé espresso quello d’orzo e al tè quello deteinato. Per almeno 15 giorni, elimina o riduci carni rosse, salumi, formaggi stagionati, salse, uova, prugne, pere, pompelmi e pomodori cotti. Consuma molti vegetali crudi conditi con il limone e al posto dello zucchero usa lo sciroppo d’acero: è disintossicante. Al posto del sale usa un mix di semi di sesamo e lievito di birra in scaglie: migliori le funzioni intestinali e aumenti le difese dei tessuti nei confronti dei radicali liberi. Prepara una tisana bollendo un cucchiaio di piccioli di ciliegio e uno di stigmi di mais. Metti in infusione 10 minuti, filtra e dolcifica con miele di tarassaco. Bevi più volte al giorno.

 

L’antipasto di cetrioli è anti invecchiamento

Il cetriolo è uno degli ortaggi di giugno più alcalinizzanti ed energizzanti: purifica il sistema digestivo e contrasta l’invecchiamento della cute. Per 3 persone: 2 tazze di cetrioli sminuzzati, 2 cucchiai di prezzemolo tritato, 1 cucchiaio di succo di limone, 1 cucchiaio di olio di semi di lino, un terzo di tazza di menta tritata e un pizzico di sale integrale. In una ciotola mescola cetrioli, prezzemolo, succo di limone, olio, menta e sale. Tieni al fresco per 5-6 ore prima di servire.

 

Il super centrifugato verde per una rapida alcalinizzazione

Bevi 1-2 volte al dì per almeno 2 settimane un centrifugato preparato con una manciata di foglie di crescione, un cucchiaio di foglie di prezzemolo, un pugno di rucola o tarassaco, un po’ di succo di mela senza zucchero. Così fai scorta delle vitamine A e C, potenti antiossidanti.

 

Bagni e massaggi per un’azione davvero completa

Oltre che sul fronte alimentare, per contrastare l’acidificazione si può intervenire con specifici trattamenti cosmetici. Tra i più efficaci, il bagno drenante da fare la sera e un massaggio riequilibrante. Ecco come procedere.

 

Con l’argilla verde dreni l’eccesso di liquidi stagnanti

Procurati in erboristeria dell’argilla verde ventilata e del sale marino integrale. L’argilla verde stimola la circolazione periferica e favorisce l’eliminazione delle tossine acide attraverso la cute. In più, facilita il drenaggio dei liquidi stagnanti. Mescola 12 cucchiai di argilla verde e 12 di sale e procedi a versare il composto nella vasca da bagno riempita di acqua calda. Immergiti per un massimo di 15 minuti, poi asciugati e vai a letto.

 

Il massaggio all’avocado aiuta a ristrutturare il derma

Quando l’organismo soffre di acidosi la pelle invecchia in fretta. L’olio di avocado è l’ideale per regalare il giusto nutrimento al derma facendogli riacquistare tono e luminosità. Applica piccole quantità di questo olio sulla pelle pulita – e possibilmente ancora umida e calda dal bagno o dalla doccia – del viso, del collo e del décolleté. Usato la mattina e soprattutto la sera, l’olio di avocado ha un’azione ristrutturante e riepitelizzante.

 

Se vuoi saperne di più visita le sezioni Benessere, Dieta e Salute, Sos Salute e Bellezza su Riza.it.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *