Per rigenerare la pelle scegli gli agrumi

agrumi

Arance, cedri, limoni e mandarini rendono elastica la nostra pelle riducendo anche le smagliature e i fastidiosi accumuli di grasso…

Pompelmo, mandarino, arancio e limone sono impareggiabili alleati nella lotta contro la cellulite, i cuscinetti e la ritenzione idrica, grazie al loro ricchissimo corredo di vitamine, flavonoidi, carotenoidi e sostanze antiossidanti. Piante solari ed energizzanti, questi frutti dell’inverno hanno la capacità di rigenerare la pelle in profondità. In particolare, gli oli essenziali e i succhi, applicati sulla pelle, stimolano il microcircolo, eliminano le smagliature e levigano le irregolarità cutanee. Le spremute, invece, svolgono un’azione potentemente depurativa dall’interno, drenano i ristagni e bruciano i grassi, stimolando anche il metabolismo con un effetto snellente sul girocoscia.

 

Si usano il succo, la scorza e anche l’olio essenziale degli agrumi

Gli oli essenziali che si ricavano dagli agrumi sono molto efficaci sulla pelle, grazie alla grande concentrazione di principi attivi. Anche la parte bianca della buccia, soprattutto dell’arancia e del limone, è ricca di bioflavonoidi, che hanno un effetto benefico sui vasi sanguigni. La scorza, e la polpa si possono applicare sulla pelle (purché non irritata) per fare scrub e trattamenti vitaminizzanti, che stimolano la produzione di collagene.

 

Arancio

L’arancio contiene vitamina A, C, E e molte vitamine del gruppo B, acidi, pectina e sali minerali: gusta il frutto fresco o sotto forma di spremuta. L’olio essenziale ha un effetto disinfiammante e, utilizzato tramite il massaggio diluito in un olio vettore, protegge i capillari e aumenta la produzione di collagene, stimolando anche il drenaggio dei liquidi.

 

Pompelmo

Il suo olio essenziale, molto aromatico, agisce come un potente rassodante sulla pelle, grazie soprattutto alla presenza di geraniolo. Il succo aiuta a smaltire le tossine accumulate all’interno dei tessuti e stimola il metabolismo bruciando gli accumuli adiposi.

 

Mandarino

Ha una buccia ricca di oli essenziali e di limonene, una sostanza antiossidante che frena l’invecchiamento cellulare. Apporta vitamine, boro e principi antiossidanti, che contrastano la ritenzione idrica e favoriscono lo smaltimento dei liquidi. Ha inoltre effetti emollienti e idratanti; la sua spremuta è un buon rimedio contro la ritenzione.

 

Limone

Questo frutto tonifica la pelle e ne rinnova l’elasticità, prevenendo e minimizzando le smagliature e stimolando il microcircolo con un effetto drenante. Olio e spremuta sono adatti a trattare la cellulite edematosa ed eliminare i gonfiori.

 

Cedro

I suoi flavonoidi rallentano l’ossidazione tissutale, mentre il licopene contrasta lo sviluppo dei radicali liberi, aumenta la produzione di collagene e sostiene la struttura della pelle, riparando i cedimenti. Usa il suo olio e aggiungi il suo succo alle spremute di arancio e limone, di cui potenzia l’azione antiage.

 

Bergamotto

Ricco di terpeni e bergapteni, ha soprattutto qualità antinfiammatorie e cicatrizzanti. È utile sui tessuti infiammati della cellulite dura e fibrosa e contro le smagliature; il massaggio con il suo olio essenziale leviga i tessuti dando alla pelle un aspetto compatto.

 

Se vuoi saperne di più visita le sezioni Bellezza e Benessere su Riza.it

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *