Le piante mediterranee in soccorso della tua silhouette

olio

 

Con l’estate alle porte, sfrutta gli estratti delle erbe aromatiche e degli alberi tipici delle nostre coste, come olivo, arancio e ginepro: sono un eccezionale concentrato di principi snellenti:

 

In questo periodo dell’anno le temperature in crescita e l’estate alle porte evocano scenari vacanzieri, magari al mare; per questo, vogliamo proporvi dei prodotti che oltre a vantare proprietà tonificanti e snellenti hanno anche il potere di evocare profumi e atmosfere mediterranei, capaci di risvegliare in noi energie che predispongono al dimagrimento. Tra essi c’è in primo luogo l’olio d’oliva, costituito da grassi insaturi che nutrono e rendono elastica e vellutata la pelle, ma ricco anche di sostanze che stimolano la sintesi del tessuto connettivo, con effetti rassodanti. A esso si possono associare l’aloe, idratante e cicatrizzante, e le essenze ricavate da piante tipiche della macchia mediterranea, come ginepro e rosmarino, dall’azione bruciagrassi e drenante. Prova allora il questo percorso snellente, 2 volte a settimana, per un mese.

Inizia con una spazzolatura che riattiva il microcircolo

Comincia con una spazzolatura della pelle che ti servirà per stimolare la microcircolazione periferica, venosa e linfatica; è questa la “responsabile” di una corretta irrorazione sanguigna dei tessuti cutanei e di un efficace drenaggio di quei depositi di tossine e liquidi che accumulandosi nei tessuti, e in particolare nei liquidi interstiziali, favoriscono la creazione di nuova cellulite o il peggioramento di quella di più antica formazione. Procurati una spazzola in fibre naturali e usala sulla pelle appena inumidita. Per essere efficace la spazzolatura deve seguire il corso dei flussi linfatici, così da favorire l’eliminazione delle tossine: si comincia dalle caviglie e si risale verso l’alto; ci si dedica quindi alle braccia, cominciando dai polsi e risalendo lungo ciascun braccio. Infine spazzola il busto, cominciando dal collo e scendendo fino all’inguine.

 

Continua con le spugnature che vincono ristagni e cedimenti

Prosegui ora con delle spugnature fresche che sfruttano le proprietà del limone, dall’azione depurativa e disinfiammante, e che in più è ricco di esperidina, una sostanza vasoprotettiva efficace per contrastare la fragilità capillare; ti serviranno inoltre la centella asiatica e l’olio essenziale di ginepro, anch’essi utili per fortificare i capillari. Grazie a queste spugnature potrai migliorare il drenaggio linfatico, favorire l’espulsione delle tossine causa di cellulite e sgonfiare caviglie e polpacci appesantiti. In una bacinella metti 2 litri di acqua a temperatura ambiente o tiepida; aggiungi all’acqua 5 gocce di olio essenziale di limone, 5 di olio di ginepro e 2 cucchiai di estratto fluido di centella asiatica. Mescola, immergi nella soluzione una spugna, strizzala bene e usala per massaggiare le gambe, partendo dai piedi e arrivando fino all’inguine, frizionando con delicatezza.

 

E dopo la doccia, applica il mix rimodellante

Prepara ora un olio da massaggio che, grazie a una serie di ingredienti preziosi ed efficaci, nutre, idrata e rassoda l’epidermide; ti serviranno l’olio extravergine di oliva, ricco anche di polifenoli antinvecchiamento, l’aloe, capace di restituire elasticità alla pelle e di contrastare smagliature e imperfezioni cutanee, e gli oli essenziali di timo e rosmarino, che stimolano la circolazione, e di arancio, dalle proprietà bruciagrassi. Mescola un cucchiaio di gel di aloe vera, un cucchiaio di olio extravergine di oliva, 3 gocce di olio essenziale di timo, 3 di rosmarino e 3 di arancio. Miscela bene il composto e impiegalo come un normale olio per il corpo, massaggiandolo dal basso verso l’alto fino ad assorbimento.

 

Se vuoi saperne di più visita le sezioni Benessere, Bellezza e Oli Essenziali su Riza.it.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *