Un fiore contro i gonfiori del ciclo

 

Pesantezza alle gambe, addome dilatato, sindrome premestruale, fame continua? Wild out è il rimedio australiano che aiuta ad alleviare i disturbi femminili…

Gli squilibri ormonali hanno un’influenza rilevante sulle variazioni di peso corporee. Molte donne, pur seguendo un’alimentazione equilibrata, tendono a ingrassare nel periodo precedente al ciclo mestruale e lamentano spesso problemi di ritenzione idrica, senso di “pesantezza” e gonfiore più evidente su addome, seno, gambe e caviglie. La causa di questi disturbi, diffusi in più del 50% della popolazione femminile, è quasi sempre da attribuire alle fluttuazioni ormonali e all’influenza di estrogeni, progesterone, prolattina e serotonina su ritenzione dei liquidi, formazione del tessuto adiposo o aumentato fabbisogno di alimenti dolci.

 

She oak attenua la ritenzione ormonale

Un rimedio molto efficace per riportare in equilibrio l’assetto ormonale è offerto da She Oak, un fiore australiano utilissimo in caso di irregolarità del ciclo, sindrome premestruale, ritenzione idrica con gonfiori e ristagni, problemi legati all’utilizzo della pillola, difficoltà di concepimento e disturbi del climaterio. Grazie alla sua azione riarmonizzante, l’essenza si rivela utile anche per prevenire e contrastare l’aumento di peso legato all’assunzione di anticoncezionali o al trattamento ormonale sostitutivo in menopausa. L’eccessivo desiderio di cibi dolci e ipercalorici tipici del periodo premestruale è in genere causato dal bisogno di aumentare i livelli di serotonina, l’ormone del “benessere”. In questi casi, She Oak si dimostra un buon coadiuvante nel controllo della “fame compensativa” e del bisogno di zuccheri indotto dalle oscillazioni ormonali.

Prolunga i benefici col massaggio

Per potenziare l’effetto del rimedio e prolungarne i benefici, può essere utile un massaggio quotidiano a base di She Oak. Versa 7 gocce di essenza ogni 10 ml di crema, emulsiona con cura e applica sull’addome con un leggero massaggio circolare, 1 o 2 volte al giorno.

 

Preparazione e dosi del rimedio australiano

Versa 7 gocce di She Oak in una boccetta con contagocce da 30 ml; aggiungi 2 cucchiaini di brandy e riempi con acqua minerale naturale. Assumi il composto per un periodo di 2 o 3 settimane, nel dosaggio di 7 gocce mattina e sera.

 

Se vuoi saperne di più visita le sezioni Fiori di BachSos salute e Erbe e fitoterapia su Riza.it

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *