Una casa terapeutica

Siamo una generazione indoor e la diffusione del Coronavirus ha condizionato ancora di più le nostre vite. Per rispondere alle esigenze del sistema sociale ed economico in cui viviamo, abbiamo quasi abbandonato la vita all’aria aperta, e così passiamo mediamente circa il 90% del tempo in ambienti chiusi, siano essi abitazioni, luoghi di lavoro, di svago o mezzi di trasporto. Chi pensa che starsene rinchiusi in questi spazi confinati sia almeno una misura di salvaguardia contro l’inquinamento atmosferico si sbaglia: i livelli degli inquinanti qui riscontrabili sono in media da quattro a cinque volte superiori rispetto a quelli rilevati all’esterno. Continua a leggere

Il massaggio del cuoio capelluto

Nell’ambito dell’Ayurveda, la scienza indiana della longevità, possiamo trovare tra le svariate tecniche un trattamento interessantissimo, le cui caratteristiche lo rendono unico.  Il termine che indica questo trattamento è “Kesabhyangam’ in sanscrito significa letteralmente “massaggio del cuoio capelluto” in realtà va ben oltre questa definizione sintetica, sia a livello di tecniche, sia a livello di effetti benefici per chi ne usufruisce.  Ne parliamo con Gianmario Aquilino, insegnante yoga e massaggiatore presso l’Ecoresort Le Dune, a Piscinas, all’interno del Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna… Continua a leggere

La gonalgia (dolore al ginocchio) dell’adulto

La gonalgia rappresenta uno dei motivi più frequenti di una visita ortopedica. Mentre nei pazienti giovani le cause sono maggiormente di natura traumatica e richiedono trattamenti conservativi o chirurgici mirati, in pazienti di età avanzata e con un ginocchio in via di usura (artrosi), la gestione del problema può essere più complicata e può richiedere la combinazione di diverse terapie. Ne parliamo con il Dottor Florian Fischer specialista ortopedico del Centro Medico Visconti di Modrone. Continua a leggere

Il fitness metabolico

Si tratta di un allenamento specifico messo a punto negli ultimi anni negli Stati Uniti per combattere la sindrome metabolica, cioè quel disturbo caratterizzato da sintomi come obesità, ipertensione e colesterolo alto. Gli studiosi, infatti, sono certi che il modo più efficace per intervenire su questo problema  sia quello di migliorare la qualità della vita di chi ne soffre, ripristinando un metabolismo corretto. È un approccio sostanzialmente diverso  rispetto alle altre discipline, perché non aspira soltanto a far dimagrire, ma mira a combattere la causa stessa della malattia. La perdita di peso, poi, verrà da sé.. Continua a leggere

Le complicanze neurologiche del COVID-19

In pochi mesi abbiamo conosciuto una nuova e misteriosa malattia che ha sconvolto il mondo e le nostre abitudini. Un virus, imparentato con i banali virus del raffreddore, ma ben più pericoloso di questo, un beta-coronavirus (COVID-19), si è rapidamente diffuso in tutto in tutti i paesi lasciando ovunque molte morti e conseguenze sullo stato di salute della popolazione e sull’economia.

Ne parliamo con il Dott. Roberto Sterzi, specialista neurologo del Centro Medico Visconti di Modrone. Continua a leggere

Il microneedling, sempre più richiesto

“Questa tecnica consiste nell’effettuare minuscole punture a livello cutaneo mediante dispositivi dotati di aghi sottilissimi. Provocando un piccolo danno di tipo “non ablativo e non confluente” al tessuto con un ago sottile, si stimolano i processi riparativi e rigenerativi dello stesso, coinvolgendo anche parte del tessuto circostante non danneggiato. Il processo di guarigione conseguente produce una contrazione del collagene e l’attivazione dei fibroblasti con sintesi di collagene e altri componenti della matrice. Tutto questo provoca un ispessimento del derma che si manifesta con il miglioramento delle rughe. Oltre a migliorare le rughe, il rimodellamento del collagene è utile per correggere cicatrici atrofiche o ipertrofiche, per migliorare le smagliature e i pori dilatati. Tale effetto risulta amplificato se alla pratica vengono associati, ad esempio, attivi cosmetici o farmacologici, oppure trattamenti di radiofrequenza o ancora, peeling”,  ci spiega la dottoressa Gabriela Stelian, specialista in chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica .

Continua a leggere