Come usare il feed Rss di questo blog

Su questo blog, così come su tutti gli altri blog del network web 2.0 di Tgcom, c’è la possibilità di usare il cosiddetto feed Rss.

Questo qui di seguito è l’indirizzo internet del feed Rss del blog Obiettivo Benessere:
http://obiettivobenessere.tgcom.it/wpmu/feed/

Ma a cosa serve questa funzione e come si usa?
Fondamentalmente, utilizzando proprio la modalità feed Rss, si può essere informati automaticamente e in tempo reale quando un blog di proprio interesse pubblica nuovi contenuti, senza necessariamente dover sempre tenere aperto sul proprio browser il blog stesso. Insomma, si sa subito che sul blog di cui siamo frequenti lettori c’è un nuovo post anche se non abbiamo fatto il relativo indirizzo internet. Molto comodo davvero, soprattutto se ci piace seguire tanti siti diversi.

Ma come fare?
Bisogna usare un cosiddetto Rss reader, ovvero un servizio che legge i feed Rss. Tramite le apposite funzioni, di norma molto semplici, si impostano sul reader i diversi blog di proprio interesse, inserendo di ognuno appunto proprio il relativo indirizzo internet di feed Rss, e il gioco è fatto: da quel momento viene avviato il monitoraggio automatico e continuo da parte del reader, che ci informerà tempestivamente sui nuovi contenuti dei siti di cui siamo affezionati lettori.

Su internet si trovano tanti diversi reader, ad uso gratuito. Alcuni sono veri e propri programmi da scaricare, altri sono servizi web-based, ovvero tutti basati su normali pagine web. Il reader più popolare attualmente è Google Reader. Basta cercare direttamente in Google per avere tutte le relative spiegazioni. Potete dunque copiare l’indirizzo internet del feed Rss di questo blog, quello già sopraindicato, e andarlo a incollare nell’elenco feed impostato su Google Reader (funziona comunque allo stesso modo su tutti gli altri servizi analoghi). A quel punto nulla vi potrà più scappare di quanto qui pubblicato.

Questo in sintesi il funzionamento del feed Rss. Su internet si può trovare comunque tantissimo materiale su questo argomento. Compresa una dettagliata pagina su Wikipedia. E, se non vi fosse bastata questa spiegazione scritta, segnaliamo che su Presa Diretta, altro blog del circuito web 2.0 di Tgcom, potete trovare anche utili e chiarissime istruzioni in formato video.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *