Lo zenzero cura lo stomaco e scioglie i grassi, anche quello addominale

Lo zenzero è una pianta erbacea perenne di cui si utilizzano le radici fresche o essiccate. È originario dell’Asia ed arrivò in Europa all’epoca dei Romani. Contiene olio essenziale, gingerina, zingerone, resine e mucillagini, che conferiscono alla radice le sue proprietà medicinali. Di recente alcuni ricercatori dell’Università hanno messo in evidenza le qualità antiossidanti dello zenzero, oltre che proprietà antitumorali; esso infatti avrebbe una funzione protettiva contro i tumori del colon retto. Inoltre, possiede un effetto termogenico, ossia produce calore e fa bruciare calorie. Ciò lo rende adatto per chi vuol dimagrire, purché usato nell’ambito di una dietra equilibrata. Seguici e scopri come utilizzarlo…

Zenzero e salute

È aromatizzante, aperitivo, digestivo (favorisce soprattutto la digestione di carboidrati e proteine), stimolante, antireumatico; elimina i gas intestinali; migliora la circolazione sanguigna e allevia il mal di denti e il mal di testa. È efficace nell’affaticamento e nelle sindromi da perdita di memoria (usato regolarmente come condimento). Può essere adoperato per favorire la crescita della flora batterica intestinale e contrastare così colite, stitichezza e diarrea.

È utile per contrastare la nausea, in particolare quella dovuta a viaggi (mal d’auto, mal di mare ecc.) e alla gravidanza. Anche i crampi provocati da dolori di stomaco o da dolori muscolari sono alleviati dal consumo regolare di questa spezia.

Come inserirlo nella dieta quotidiana

In cucina si adopera lo zenzero fresco o in polvere per aromatizzare zuppe, pesce, verdure, dolci (biscotti, pan di spezie, pan pepato ecc.). Viene impiegato nella fabbricazione di liquori, sciroppi e birra; nella cucina indiana entra nella composizione del curry. Può essere candito.

Ma per usufruire delle sue proprietà antinausea e dimagranti, basta semplicemente masticare un pezzettino di radice fresca di zenzero all’occorrenza o più volte al di.

Fresco o essiccato?

Sarebbe meglio usare la spezia fresca (è una caratteristica dello zenzero quella di perdere il suo speciale aroma pungente durante il processo di macinazione e col passare del tempo) e conservarla in contenitori sottovuoto in un luogo fresco, buio e asciutto. Ricordiamo però che anche la polvere di radice è efficace come rimedio naturale, anche con meno sapore.

Quanto ne basta?

Dovrebbero bastare 500-2000 mg di radice di zenzero in polvere prima di ogni pasto principale per ottenere ottimi risultati.

Una ricetta: frullato di mela e zenzero

Questo succo abbina le proprietà antiossidanti della mela a quelle toniche e stimolanti dello zenzero. Per prepararlo, centrifuga 4 mele rosse con la buccia e 10 centimetri di zenzero fresco tagliato a fettine. Metti in un bicchiere, aggiungendo miele a piacere e due foglie di menta spezzettata.

La variante

Utilizza sciroppo d’acero al posto del miele e pere in sostituzione delle mele. Oppure, miscelare un centrifugato di mela con una manciata di mirtilli. Con questo drink (adatto soprattutto a chi pratica sport) si fa il pieno di vitamine, liquidi ed energia.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

283 risposte a “Lo zenzero cura lo stomaco e scioglie i grassi, anche quello addominale

  1. come si deve utilizzare lo zenzero per le qualità benefiche antitumarali e per stipsi o diarrea? c\’è un modo per fare tisane o infusi?
    Grazie
    Maria Teresa

  2. Ciao Maria Teresa, usa lo zenzero fresco, meglio se di produzione biologica. Puoi aggiungerne qualche fettina ai tuoi piatti già pronti, oppure grattugiarlo su insalate, macedonie, cereali. Puoi anche mangiarne un pezzettino al giorno, circa 2 cm di radice possono bastare, o usarlo per infusi da bere 2-3 volte al dì.
    Gli esperti di Riza

  3. mi piace moltissimo lo zenzero candito tanto da non riuscire a farne a meno.
    ho letto, da qualche parte, che è ottima la pasta condita con radice di zenzero grattuggiata. Come si fa?

  4. Casualmente ho acquistato una marmellata arance e zenzero, mi sono incuriosito ed ora lo consumo spesso, molto comodamente nella versione ‘essiccato’ anche perché nono trovo facilmente fresco.
    Su internet ho letto di benefici per la esofagite e mi piacerebbe avere conferma da qualcuno, anche per le dosi e modalità di assunzione. Ma vorrei conoscere anche eventuali controindicazioni.
    Grazie

  5. Mi hanno suggerito di sciogliere un pizzico di zenzero in polvere in acqua calda e berlo. Mi dicono che così preso ha delle ottime qualità anti ifiammatorie. Cosa ne pensa?

  6. Lo zenzero viene utilizzato in Oriente da millenni, sia per aromatizzare e insaporire i cibi, sia come rimedio medicamentoso per svariati disturbi. In Thailandia vengono applicate compresse e impacchi di radice di zenzero, pestata e mescolata con altre erbe, per gli stati dolorosi e le rigidità muscolari e per traumi, quali strappi e stiramenti, ematomi e contusioni, molto frequenti negli ambienti della MUAY THAI, l’arte della boxe tailandese. Lo zenzero è anche impiegato per i disturbi circolatori e per il suo potere dinamizzante ed energizzante, in tutte le condizioni di debolezza ed esaurimento fisico. Tratto da: http://www.waithai.it/files/pizzichi/pizzico_zenzero.htm

  7. siamo un gruppetto con la passione delle escursioni in montagna ,in questi mesi freddi lo stiamo sperimentando come infuso.viene apprezzato da tutti.secondo me riscalda, ma può avere anche un effetto rinfrescante.

  8. per rendere più efficace lo zenzero come bruciagrassi, come bisogna utilizzarlo? Quanto si conserva in frigo lo zenzero fresco?

  9. Una tisana buonissima con lo zenzero: acqua bollente, miele, succo di limone, zenzero fresco grattugiato. Lasciare in infusione 5 minuti, filtrare e versare in tazza. Aiuta la digestione e riscalda.

  10. soffro di ipertensione, diabete e reflusso. Posso usare la radice di zenzero? e visto che ha proprietà dimagranti ne avrei proprio bisogno. grazie se vorrete rispondermi. Annamaria

  11. nella mia famiglia lo zenzero fa parte di essa,lo consumiamo giornalmente a prescindere delle sue molteplici porprieta’perche’ ci piace.

    Da quando sono venuto a conoscenza dell sue innumerevoli virtu’assicuro che lo mangerei anche se

    fosse disgustoso.HO PROVATO A SOTTERRARE UN BULBO,E’ CRESCIUTA UNA PIANTA ALTA CIRCA 50cm,ma il bulbo non e’ cresciuto.SE QUALCUNO PUO’ SUGGERMI IL SISTEMA PER RIPRIDURLO,NE SAREI GRATO

  12. @Gaspare:devi sotterrare solo l’occhio del bulbo ,ossia devi tagliare quelle protuberanze che hanno una specie di “unghia”e interrarle in luogo umido e ombreggiato,vedrai che quando la pianta sarà cresciuta 70 o più cm il bulbo sarà cresciuto;)

  13. Uso lo zenzero giornalmente a fettine che tengo in un piccolo recipiente di vetro. Ne mastico dei pezzetti durante la giornata poiché per l’insufficienza biliare, reflusso alcalino, bocca amara e alito cattivo, va molto bene. Ho dei risultati molto soddisfacenti!

  14. Le radici di zenzero si comprano nei supermercati o dal fruttivendolo oppure nei negozi alimentari asiatici o orientali o dell’Africa del Nord. Si conservano all’asciutto , fresco e possibilmente al buio come le patate. Non é necessario metterle in frigo.

  15. Soffrivo da anni di gastrite e acidità di stomaco ed andavo avanti a forza di omeprazolo di cui ero ormai dipendente, da un po’ di tempo uso lo zenzero ed ho risolto i miei problemi “miracolosamente” bevendo due tisane una la mattina e una la sera a digiuno, ormai non mi manca mai in casa e non mi sembra vero aver risolto questo problema che mi perseguitava da anni…ah ovviamente non uso uso più l’omeprazolo :-)

  16. Un mio amico originario del Congo mi ha insegnato questa ricetta:
    500 gr per 1,5 lt di bevanda.
    Lavare bene con una spazzolina i tuberi di zenzero.
    Per gli igienisti va bene anche sbucciarlo.
    Tagliuzzarlo a pezzetti tipo dado da brodo.
    Frullare il tutto in 1 lt d’acqua naturale per 10 – 15 min.
    Filtrare con passino da te.
    Lo zenzero frantumato io lo butto.
    aggiungere acqua fino a i,5 lt.
    Tenere in frigo.
    La dose giornaliera consigliata è 1/2 bicchiere dopo pranzo e 1/2 bicchiere dopo cena.
    Il mio amico attribuisce a questa bevanda molte qualità medicamentose, prima tra tutte l’azione antinfiammatoria
    La bevanda ha un colore “beige” e un sapore all’inizio un po’ ostico e piccante.
    Diciamo decisamente particolare e inaspettato.
    Ma lui sostiene che se non è piccante non è efficace.
    Dopo la bevuta è necessario resistere alcuni minuti con la bocca che va . . .”a fuoco”
    ma poi ci si abitua e non solo non da più fastidio, ma quel sorsetto piccantino diventa una piacevole abitudine di fine pasto, sicuramente più salutare del caffè o del liquorino.

  17. Ciao,mi interessa la ricetta,ma non ho capito se una volta fatta la tisana,(in totale deve essere un 1/5) si può conservare per il giorno seguente,(dato che ne devo bere solo 2 bicchieri al giorno)oppure finirla in giornata. Rispondimi presto per favore(ho dei terribili bruciori allo stomaco,nonostante l’omeprazolo). Grazie

  18. Acquisto spesso in erboristeria zenzero e liquirizia in filtri, praticissimi per tisane sia calde che fredde e’ ottimo.

  19. Scusa se ti rispondo solo adesso ma ho avuto problemi di collegamento.
    La dose 500 gr = 1,5 lt di bevanda, devi tenerla in frigo e consumarla in 5 – 6 giorni.
    A casa mia non è un problema perchè la beviamo in tre.

    Per cosa prendi l’omeprazolo? per ulcera gastrica o per esofagite da riflusso?
    se è per la seconda ci sono tanti trucchetti per ridurre il dolore.
    Te lo dico per esperienza diretta:
    1) non andare a letto subito dopo cena e non fare il pisolino dopo pranzo.
    2) metti 2 bei mattoni sotto i pedi del letto dalla parte della testa.
    3) evita cioccolata e menta latte e pomodori
    4) fai tutto quello che serve per digerire velocemente: mastica bene e a lungo prima di deglutire + evita bibite gassate (favoriscono i rigurgiti acidi) + non mangiare frutta o dolci alla fine dei pasti (le sostanze zuccherine rallentano la digestione la frutta mangiala lontano dai pasti
    5) evita di abbassarti con il busto in avanti. per allacciarti le scarpe appoggia il piede sul termosifone
    6) tienti sempre una scorta di gomme da masticare: se ti senti a rischio di bruciore mastica un paio di gomme A BOCCA CHIuSA a parte l’educazione, eviterai di ingurgitare aria che favorirebbe i rigurgiti, ma deglutisci invece la saliva. La saliva è alcalina e contrasta l’acidità dello stomaco e il dolore nell’esofago
    7) infine se non hai o non sei riuscito a evitare una lauta cena, anche se hai sonno, resisti e non andare a letto finchè non hai digerito. puoi fare una lunga passeggiata oppure stai seduto al PC alla TV o meglio leggiti un libro.
    Spero di esserti stato utile.
    PS ricordati che il momento peggiore per l’esofagite da riflusso è la mezza stagione, e quindi primavera e autunno sono i momenti più delicati . . .

  20. salve vorrei sapere se le proprietà curative e brucia grassi cambiano o diminuiscono nello zenzero in polvere biologico e se viene aggiunto solo a fine cottura nelle varie ricette ,o si può aggiungere durante la cottura e se le proprietà curative diminuisco con la cottura . attendo gradita risposto al più presto (POSSIBILMENTE) GRAZIE MILLE a presto by mary

  21. se vogliamo usare sempre lo zenzero a tavola, si puo’ mescolare con sale integrale fino e condire ogni cosa rendendola piu’ gradevole ed antifermentativa.

  22. ma ginger o zenzero e’ la stessa cosa ?Ho comprato al supermercato una confezione,e’ diidratata
    co aggiunta di zucchero ,per portare in montagna,pero’e’ molto forte e ha un sapore molto acidulo
    ma fa veramente bene questo ginger?grazie per L’attenzione.

  23. salve, da poco ho saputo ,che zenzero fa perdere peso =) oviamente con una dieta…
    a me piace tanto..lo meto in insalata,con carne sopra gratuggio… e bevo il tè verde con zenzero gratuggiato..senza zuccherro)
    vi consiglio)) buono

  24. buongiorno, con la mia compagna Francesca stiamo sperimentando in cucina l’utilizzo della radice di Zenzero comprata fresca nei mercatini orientali, ma dopo qualche giorno ha fatto la muffa… sapete cortesemente indicarmi il modo migliore per conservarla al fine di non fargli perdere i benefici effetti o peggio ancora farla divenire tossica? Grazie!

  25. Ciao a tutti, io ho da tre anni problemi di reflusso, sembravo guarita tanto che avevo da mesi sospeso lacura con l’omeoprazolo, ma da un mese sono cascata di un periodo di forte ansia con conseguente ritorno del reflusso che oltre allo stomaco sta interessando anche la bocca, cercando rimedi curativi che non siano eslcusivamente medicinali mi sono imbattuta nello zenzero, ho comprato sia la radice che la polvere. La polvere, va be’ è semplice da usare, ma la radice come la uso, si deve sbucciare come una patata?? si puo fare un infuso e quando e quanto tocca prenderne?
    Grazie per le risposte

  26. Ciao a tutti,volevo confermare i benefici dello zenzero….è veramente stupendo.Non ho più problemi di stomaco,ma soprattutto riesco andare in corriera,auto ecc…senza avere nausee….io ne metto un pezzettino sbucciato nell’acqua fredda,faccio bollire 6/7 minuti e spengo il fuoco.A volte lo bevo caldo,in estate lo metto in frigo e lo gusto fresco e altre volte sia da caldo che da freddo ci aggiungo una bustina di the verde….lo vorrei usare anche nelle pietanze,ma è difficoltoso grattugiarlo,mi rimane tutto appiccicato :-(

  27. Sono il marito in prestito di Ferrara, Io uso lo zenzero, che mi procuro fresco in un negozio di pakistani (costo circa 4 euro al chilo), da qualche mese nel the come segue: prima di versare l’acqua bollente taglio una fetta sottile di zenzero e lo metto nel tazza poi aggiungo qualche pezzo di cannella (stecche che mi procuro sempre al negozio di pakistani) ed infine verso l’acqua bollente, dopo 3 minuti aggiungo poco zucchero e un fette di limone aspetto altre 2 minuti poi lo bevo caldo è semplicemente è meraviglioso.
    Spero che vi piaccia.

  28. io oltre ad utilizzarlo per le tisane che sono altamente riscaldanti e digestive ci preparo un’ottima marinata assieme alla melissa , limone e l’aglio per il pesce. Viene veramente gustoso e spesso non metto nemmeno l’olio perchè uso la carta forno e il pesce si cuoce benissimo. In India nella mia esperienza ayurvedica lo utilizzano anche per bagni riscaldanti disinfettanti per la pelle. Assieme alla curcuma sono un potentissimo rimedio antitumorale.

  29. Ciao io ho problemi di gonfiori di stomaco e di grasso(sono perennemente a dieta) e lo sto usando da poco come tisana post cena: acqua calda in termos in cui ci metto 3/4 pezzetti di zenzero fresco.
    Lascio in infusione per almeno 30 minuti
    Me ne bevo 2 tazze prima di andare a dormire.
    Spero che funzioni…
    Avete altri suggerimenti? E’ un periodo che sono veramente gonfia….

  30. ciao o un po di pancetta cioe o la pancia e chiedevo se con una dieta appropiata si poteva ridurre il gonfiore e magari ritornare il ventre piatto cioe eliminare la pancia se voi sapete o per lo meno darmi un consiglio vi ringrazio in anticipo

  31. Letto mess di Paolo del 22 giungo, sono nella stessa condizione e vado avanti anchemio da anni con l’omeprazolo volevo sapere da lui che ha risolto con tisane a digiuno mattina e prima di cena se le tisane le preparava lui o vanno bene quelle gia’ pronte in erboristeria ???

  32. mi hanno detto anche questa ricetta di derivazione ayurvedica:

    centrifugare (no frullare) un pezzo di radice di zenzero e aggiungerci il doppio di miele…sembra sia ottimo per prevenire le infiammazioni dellapparato respiratorio…..qualcuno può confermare…??

  33. Lo zenzero in Brasile (gengibre) è utilizzato tantissimo, come antinfiammatorio per la gola, febbre, e come dimagrante (effetto termogenico); ciò non toglie che abbia tante altre proprietà.

    Una notizia che ho trovato solo sui siti brasiliani è che lo zenzero fresco perde parte delle sue proprietà quando riscaldato troppo (quanto è troppo?); non ho altre informazioni in merito, ma il consiglio mi sembra in linea con la ricetta dell’amico Franco che è fatta a freddo. Nel dubbio preferisco non farlo bollire (o bollire max 2 minuti).

    In un giorno bevo un infuso fatto con 0,5l di acqua tiepida, 2 cucchiai di zenzero fresco grattuggiato, coperto per 10 minuti.

  34. Ciao, a mio padre e’ stato asportato un rene per un tumore, quello rimasto e’ piccolo perciò deve eliminare dall alimentazione le proteine. Può condire e aromatizzare le verdure con lo zenzero?

  35. Per cortesia mi sapete dire se come celiaca e Menierica posso usare lo zenzero?
    Attualmente lo mangio la mattina candito nello yogurt.
    Va bene o devo usare quello in polvere o fresco?
    E’ vero che è anche di aiuto per la libido?

  36. ciao sono rosa ho preso del zenzaro in polvere volevo sapere se si puo fare la tisana e come?lo pagato 10euro un etto ,e” caro o e’ il suo costo?grazie ciao

  37. volevo chiedere un’informazione riguardo allo zenzero: può essere usato anche da persone diabetiche? Grazie infinite

  38. da quando mio figlio mi ha fatto conoscere e apprezzare il sushi, ho scopero di essere particolarmente golosa di ginger (credo in salamoia).Ho fatto dolci utilizzandolo in polvere, ora ho sul mio tavolo un pezzo di radice di circa 400 g. regalatami da un amico,acquolina, ma non so come trattarlo. Va pelato? per cena ho preparato lo smeriglio con prezzemolo e capperi,ne posso gratuggiare su un po? grazie

  39. Volevo sapere visto ke ho un LES ( lupus) se serve anche per i dolori articolari e se è soi quanto dovrei prenderne al gg …grazie da una lupacchiotta …

  40. Questa simpatica creatura del Dio unico, dalla forma bizzarra la pelle liscia color sabbia e il suo tenace contenuto giallino piccantino e’ conosciuta dalla notte dei tempi, citata nel Corano e usatissima dall’oriente all’africa, la scoprii tempo fa presso il simpatico popolo senegalese, che assieme all’infuso supersalutare di ibisco, fa del succo di zenzero fresco una presenza fissa in frigo, note le proprieta’ vasodilatatorie del caro zenzero in arabo zanzabil, ginger in africa, da cui deriva il potere corroborante e risanatorio sui tessuti, pareti gastriche, gola, vie respiratorie e .. non per ultimo apparato genitale.. per i fortunati che gia’ lo sanno e per quelli che lo sapranno! Il tutto sempre ..aDiopiacendo.. i miei migliori saluti a tutti!

  41. Per me è importantissimo sapere se posso prendere lo zenzero (o anche curcuma, curry, cumino)
    dal momento che sono in cura presso il TAO (terapia ANTICOAGULANTE orale).
    Grazie mille

  42. Da un po di tempo sto usando lo zenzero in cucina, avendo un reflusso gastrigo, devo dire che mi trovo bene ,all’inizio era disgustoso adesso non ne posso fare a meno e lo uso in quasi tutti i miei piatti e in più mi faccio le tisane di zenzero e cardamomo e la bevo dopo pranzo e dopo cena ,mi aiuta a digerire avendo anche una digestione lenta.
    Usate questa spezia e vi troverete bene.

  43. ASSUMO UNA PASTIGLIA AL GIORNO DI PLAVIX X TENERE IL SANGUE DILUITO E SOFFRO DI IPERTENSIONE ….POSSO USARE LA RADICE DI ZENZERO??? HO LETTO DI METTERE IN UN VASO ALCUNE FETTINE DI ZENZERO DELLE FETTINE DI LIMONE E MIELE…LASCIARLO NEL FRIGO E USARLO DOPO QUALCHE GIORNO X DOLCIFICARE IL THE OALTRE TISANE ….DURA AL FRESCO CIRCA 2 MESI….MI RISPONDETE X CORTESIA ??? GRAZIE

  44. Le reazioni allergiche allo zenzero in generale producono eruzioni, e, nonostante sia generalmente riconosciuto come salutare, lo zenzero può causare mal di stomaco, gonfiore, produzione di gas, specialmente se assunto sotto forma di polvere. Lo zenzero fresco, se non ben masticato, può causare blocco intestinale, e gli individui che hanno manifestato ulcere, infiammazioni all’intestino, o blocchi intestinali, potrebbero reagire malamente a quantità considerevoli di zenzero fresco. Lo zenzero può anche agire negativamente su individui soggetti a calcolosi biliari.Ci sono anche indicazioni che lo zenzero possa influenzare la pressione del sangue, la coagulazione, e il ritmo cardiaco.Ci possono essere effettivamente queste reazioni?

  45. bevo giornalmente da anni una spremuta a base di 1 Kg.di carote e alcuni pezzi di zenzero. Il sapore e’ buono e il senso di benessere immediato. Credo sia un autentico toccasana non solo x l’intestino ma x la salute in generale! Che ne pensate?

  46. io leggo tutte le recessioni e mi interessano le risposte per potermi curare e vorrei sapere con urgenza se lo zenzero e utile per un asmatico grave che usa tutti i giorni il cortisone vi ringrazio di vero cuore

  47. a me piace tantissimo, a prescindere dalle sue proprietà benefiche.
    Non capisco chi ne è perplesso, tantissimi alimenti hanno molte proprietà benefiche e curative, mica solo lo zenzero (o ginger, è la stessa cosa).
    Una ricetta velocissima: marinare per 30 min petti di pollo nel limone, e poi in cottura grattuggiare sopra lo zenzero fresco.
    A piacimento anche poco peperoncino.
    Altrimenti lo zenzero è ottimo anche grattuggiato sulla pasta al limone!

  48. ho trovato interessante le proprieta che contiene lo zenzero per cui ne faccio uso tutti i giorni dopo pranzo in oltre vorrei sapere se e di benificio anche per la prostata

  49. Ho letto che lo zenzero è ottimo per chi soffre di esofagite e gastrite (nonché di ernia iatale). Come posso utilizzarlo oltre che grattugiato sugli alimenti. Come si può fare la tisana da bere – ho letto – due volte al giorno? Grazie.

  50. UZO ZENZERO GA DA TEMPO. LO METO SU TUTE LE PIETANZE,IN POLVERE O FRESCO FA LO STESO.!MIEI AMICI LO PRENDONO IN CAPSULE E VANO ALA GRANDE… O 52 ANNI E AVEVO SEMPRE FREDO DA QUANDO USO ZENZERO STO BENISIMO, VIVO IN MONTAGNA .AIUTA TANTISIMO.!

  51. salve sono franco,ho scoperto da poco lo zenzero,lo metto tritato in mezzo litro di acqua con il succo di un quarto di limone e un cucchiaino di miele di eucaliptus. Mi dura due giorni ed è buonissimo

  52. già uso lo zenzero qundo ho la tosse ed il raffreddore, però soffro di reflusso gastrico, posso usarlo comunque? Grazie per la risposta

  53. vedo che nessuno usa lo zenzero per la tosse ,vi garantisco che una bella grattuggiata di zenzero in acqua calda lasciata in infusione con il miele mette a tacere la tosse . e vero io lo faccio sempre quando siamo raffreddati e un tocca sana

  54. Io faccio una tisana con circa 100 gr di zenzero già sbuciato della liquirizia purissima (circa 7/8 pezzettini) circa 2 litri di acqua e faccio bollire . Fltro il tutto e lo conservo in bottiglie nel frigorifero, 5/6 giorni , ma lo finisco sempre prima, a me piace tantissimo

  55. Mi hanno suggerito di prendere una bottiglia di un litro e mezzo di acqua; quanto zenzero devo meterci dentro?. Mi dicono che così preso ha delle ottime qualità anti ifiammatorie. Cosa ne pensa?

  56. Io lo zenzero l’ho trovato oggi x la prima volta in una fiera di paese radice e candito x sapere come usarlo ho cercato su Google

  57. per tutti coloro che amano la tisana allo zenzero. prendere 200 gr di acqua mettere una fettina di senzero fresco un pezzetto di cannella e fate bollire il tutto ,dolcificate con miele ,e una spremuta di limone, vedrete come ritornate in forma sia nel fisico che nella mente ciaoooooooooo

  58. Gradirei sapere, se un esperto può rispondere, se lo zenzero può andar bene per coloro che sono intolleranti (allergici) al peperoncino e al peperone. Grazie

  59. Salve faccio uso giornaliero di curry e curcuma , volevo gentilmente sapere se in orari diversi posso associare a questi il consumo dello zenzero. Grazie

  60. sono molto interessata allo zenero ho ulcera e ernia iatale continue cistiti ho vissuto x un anno di medicine ma mi rifiuto di prenderne ancora mi sembrava ad un certo punto che il mio stomaco non mi appartenesse piu e la situazione non cambiava un’amica mi ha offerto un bastoncino di zenzero ca dito e voila’ il bruciore va via via calmandosi l’ho trovato a natura si ma ora voglio fare una cura piu’ dettagliata ma…..va poi bene x la pressione dell’occhio? chi puo’risponderm??grazie

  61. Un ottimo sciroppo per tosse e mal di gola:
    8 foglie di alloro
    80 grammi di zenzero a fettine
    500 ml.acqua
    miele

    far bollire nell’acqua, per 15 minuti, lo zenzero e le foglie di alloro
    aggiungere il miele , filtrare e sorseggiare

  62. devo assumere del cortisone per circa due mesi e come inibitore di pompa protonica, il mio medico mi ha prescritto dei medicinali (tra cui omeoprazolo) specifici per la protezione dello stomaco….ho letto che lo zenzero è un ottimo “protettore”, l’ho comprato e lo sto utilizzando in svariate pietanze, per il momento solo in polvere, ma comunque produce l’effetto desiderato…NATURALMENTE HO ARCHIVIATO L’OMEOPRAZOLO GIA’ PRIMA DI PRENDERLO…e sono ormai a circa 20 giorni di cortisone!!!

  63. scusate , ma dove si puo’ trovare questa benedetta radice di zenzero fresca ?
    io l’ho mangiata in thailandia , con il nome di ginger , era particolarmente fresca e frizzante .
    ritornata a casa non sono riuscita a trovarla .
    grazie per qualsiasi vostro aiuto .
    maria

  64. Lo zenzero e’indicato per le mie seguenti patologie?
    _Colesterolomia
    -Ipertensione
    -Riflusso gatroesofageo.
    Grazie

  65. Ciao, da quando ho scoperto lo zenzero praticamente lo uso in ogni piatto, sia a pranzo che a cena. Lo zenzero mi ha aiutato a risolvere la stitichezza e ho ottenuto migliori risultati in palestra (non ho cambiato esercizi nè abitudini nello sport e quindi la mia più veloce perdita di peso è per forza merito dello zenzero). Sarà mia suggestione o meno, ma i miei muscoli mi sembrano più tonici e meno cadenti.

  66. ho acquistato lo zenzero in polvere al supermercato. L’ ho trovato nell’espositore delle spezie. Il mio primo probblema è il mal d’auto e il secondo è che devo fare da navigatore a mio marito in una gara automobilistica, ho letto che lo zenzero è di grande aiuto anche solo annusarlo, sarà vero? che ne dite? qualcuno ha notizie in merito? Grazie

  67. Ciao a tutti, rispondo a chi non ha letto su tutte le recensioni:
    1- puoi trovarlo fresco a circa € 4 al Kilo negli ipercoop zona frutta/verdura,vicino a platano,manioca e queste cose tropicali,in tanti supermercati(coop,Conad,Crai nel stesso riparto, ma anche in tanti discount).
    2- si che fa bene a riflusso /ma anche alzare la zona testa del letto-dormire non in posizione complettamente seduta ma abbastanza/e mille altre cose di che parlate,è una radice con tanti poteri,fra i quali disinfettante ,calmante della tosse,abbinato a limone e miele è fantastico,
    3-Ricetta:provate fare una coccia di tacchino arrosto condita con pezzeti di zenzero sbucciato,castagne sbucciate,e patate a cubetti,qualche cippolina piccola (tipo borettana)e un po di vino rosso,come grasso,olio di oliva extravergine…
    4-Ipertensione,diabete,riflusso gastroesofageo- lo zenzero ha proprietà di rendere il corpo alcalino,quindi va ad aiutare in questo e in tanto altro, ma informatevi su acqua alcalina su Google,troverete altre risposte ai vostri problemi.

  68. ciao, io ho curato una gastroenterite virale con lo zenzero e lo uso per crampi addominali e nausea, mi mette anche di buon umore e mi dà energia

  69. Ho trovato la radice di zenzero presso negozi di prodotti orientali e in polvere nei supermercati è ottimo anche per fare i biscotti allo zenzero, sono squisiti!

  70. Mi curo, ormai da tempo, con l’omeprazolo per l’intestino,perchè soffro di reflusso e di diverticoli. Ho comprato dello zenzero candito. Mi potete soiegare quanto ne posso prendere per contrastare i miei disturbi? Devo comprare lo zenzero fresco, la polvere o cos’altro? Grazie

  71. Sono velocissima di zenzero scandito senza zucchero. Anche così aiuta a sciogliere i grassi? Grazie a chi vorrà rispondere

  72. ho saputo oggi degli effetti dimagranti dello zenzero e gradirei sapere qualche nozione in più; cioè come usarlo, quando e quanto. Grazie a chi mo darà una risposta.

  73. quanti quesiti sono rimasti senza risposta e continueranno ad esserlo perchè nemmeno io so rispondere, ma si sbuccia o no?

  74. oggi ho trovato la radice sfusa in un ipermercato e senza offerte speciali costava 2,69 € al Kg.
    l’ho trovato anche in vaschettine da 200 gr. in cubettini disidratato e zuccherato a 11,?? al Kg.
    ed infine granulare in bustine da 18 gr. cadauna ( scatola da 10 ) per le tisane a 3,50 €

  75. ho comprato la radice di zenzero semplicemente all’esselunga, lo trovare dove vendono i pacchettini con rosmarino, salvia, prezzemolo etc…in genere lo sbuccio, ne metto qualche pezzetto nell’acqua bollente e se è inverno lo bevo caldo , altrimenti lo lascio raffreddare.
    Non sono maniaca di erbe o piante officinali ma è davvero delizioso ( se non vi piace il gusto piccante lo potete mitigare con della cannella o del miele ).
    Non so se faccia dimagrire o cosa, pero’ è altamente digestivo e sostituisce benissimo il fine pasco ( quando uno ha una voglia matta di dolcetti e caffè..) Non ho mai provato a grattugiarlo sulle pietanze ma lo provero’ sicuramente.

  76. ps…vicino al mio ufficio c’è un ristorante vegano dove servono una tisana di zenzero dopo pasto…l’ho scoperto proprio li’..non sono vegana ma curiosa si’..berlo caldo per strada con le temperature gelide di questo scorso inverno è davvero piacevole8 a parte le mani che si scottano per il bicchiere di carta…)

  77. nel 2o11 sono stata operata di un tumore alla Papilla di Vater. Mi è stata tolta la cistifellea un pezzo di pancreas di stomaco e tanti altri pezzetti di organi interni colpiti dal male. Finita la chemio che è durata otto mesi, chemio al platino, ho avuto sempre coliche intestinali con diarrea. A febbraio di quest’anno, improvvisamente, ho cominciato ad avere stitichezza. Gli esami vanno bene, ma io continuo a non stare bene con intestino e colon. Pancia gonfia, dolori e via dicendo. Questo benedetto zenzero, mi può aiutare? come utilizzarlo? rispondetemi per favore!!!!

  78. Ho imparato oggi di tutte le proprietà dello zenzero,soprattutto va bene per l’apparato digerente e il colon irritabile.Soffro di emorroidi,anche se seguo un’alimentazione sana.Non voglio operarmi e mi hanno detto che con lo zenzero posso avere ottimi risultati.Qualcuno sa dirmi qualcosa in più?
    Grazie

  79. Ho acquistato da Pakistani,cumino,curry,curcuma e ora acquisterò zenzero,l’ho bevuto in polvere,scalda di brutto,il cumino fa digerire di brutto,insomma,i Pakistani hanno capito tutto,ora manca lo zenzero,domani vado al negozio,ho preso anche caramelline colorate per l’alito.

  80. buongorno dove si puo prendirri radici di zenzaro gratie Ho imparato oggi di tutte le proprietà dello zenzero,soprattutto va bene per l’apparato digerente e il colon irritabile.Soffro di emorroidi,anche se seguo un’alimentazione sana.Non voglio operarmi e mi hanno detto che con lo zenzero posso avere ottimi risultati.Qualcuno sa dirmi qualcosa in più?
    Grazieper dimagrire è giusto come sto facendo: BOLLISCO 1 L E MEZZO DI ACQUA, GRATTUGIO 10 cm DI ZENZERO E 1 LIMONE rtp parta raccolta

  81. Ciao a tutti. da oggi mi sono convinta ad usare anche lo zenzero quotidianamente. Ho cominciato col curry che uso speso. anch’io ho parecchi dei problemi sopra elencati ( reflusso, peso da perdere… ) però devo dire che mi dispiace aver constatato che gli esperti hanno dato solo 2 risposte e poi niente più da anni! Non lo trovo professionale!

  82. Ciao a tutti, anche io sto usando lo zenzero candito dopo pasto ed e’ veramente buono. Non so se c’e’ un legame con l’uso dello zenzero e la perdita di 2 kg. ma sicuramente la digestione e il reflusso e’ migliorato tantissimo. Ora spero di trovarlo fresco e cimentarmi nelle varie ricette che ho trovato. buona serata a tutti

  83. Ciao vorrei sapere se lo zenzero può portare effetti collaterali avendo problemi di placche alla carotide. assumo già cardiaspirina statine per il colesterolo, eurotirox. grazie

  84. ciao io uso lo zenzero praticamente tutti i giorni ,faccio bollire l’acqua con delle fettine di zenzero x 10 minuti poi aggiungo un pizzico di carcadè (o una bustina )un cucchiaino di miele ,e poi lo bevo durante il giorno sentirete che bontà ………

  85. Ciao,
    da quando ho scoperto lo zenzero come brucia grassi praticamente lo bevo tutti i giorni circa 1L e mezzo durante la giornata (caldo non riesco è troppo piccante fresco lo gradisco di più) e, sarà un caso, in due settimane ho perso circa 2kg anche la pancia è scesa.

  86. Da 2 mesi la mattina uso per fare la solita tazza di the verde l’acqua in cui ho fatto bollire per 5 minuti 2 o 3 fettine di zenzero. Non ci crederete, ma ho perso 2 kg di grasso addominale. Io un po’ di grasso ce l’ho solo li , soprattutto dopo la menopausa, ora è sparito giorno dopo giorno. Provate e mi darete ragione, spero che funzioni anche a voi, in fondo non costa nulla.

  87. salve io ho usato il zenzero perche faccevo fattica x la digestione.posso dire che a funzionato x 2-3 settimane .poi?pausa NON FUNZIONA piu ,ansi mi stringe.COSA DEVO FARE?

  88. Un cucchiaino di zenzero grattuggiato, un quarto di limone, un cucchiaino di miele e mezzo litro di acqua bollente. Lasciare in infusione x almeno 3 ore , filtrare e bere.. Fantastico. P.S. lo zenzero si gratta senza levare la buccia cosi’ come il quarto di limone che va tagliato a pezzi.

  89. AD AURORA
    Prova ad assumere prima dei pasti delle abbondanti insalate miste e mangiare pane e pasta con fibra. In genere con questo rimedio (che fa tantissimo bene alla salute) si risolve il tutto. Se proprio il fatto persiste ti consiglio di bollire delle prugne ed ogni sera assumerne 6-7 con un po’ del proprio liquido. Vedrai che in un paio di giorni l’evacuazione si regolarizzerà.

  90. Attenzione: può, come tanti alimenti, causare allergie. quindi le persone sensibili al rilascio di istamina devono andarci cauti, io non l’ho fatto e sembrava avessi preso il morbillo!!!!!!!!!!!!

  91. non ho provato mai lo zenzero,leggendovi promettete cose miracolose.domani andro ad acquistarne molto,soffro di molte malattie,spero che sia cosi come voi dite.spero bene.

  92. Vorrei avere delle risposte perché anch’io soffro di ipertensione poi di gastrite con reflusso e uso da anni il rabeprazolo. Uso tutti i giorni per condire le verdura sia il curcuma che lo zenzero . Va bene ? Infinitamente VI ringrazio per la risposta che mi darete che servirà anche a tante altre persone che anno lo stesso problema. 18 Agosto 2013

  93. lo zenzero fresco una volta sbucciato è duro e complicato al taglio perchè è molto filoso…. è normanle? e come posso fare se voglio farne una scorta come quello che si trova in commercio o anche confettura? grazie.

  94. Da 30 anni soffro di reflusso gastroesofageo e di ernia iatale. Le ho provate tutte e purtroppo ero dipendente da Lucen, Antra, Ranidil, etc. Quest’estate per caso ho iniziato a bere tisane di zenzero…..FANTASTICO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Le pillole? Buttate nella spazzatura!!!!

  95. Dimenticavo……tutto è iniziato perchè avevo dello zenzero in casa, usato da aggiungere alle marmellate. Fichi, arance….sono squisite!!!!!!!!!!

  96. …i due modi più efficienti per ricavare una bevanda dalla radice di zenzero, a mio avviso, sono:
    1-Bollitura della radice
    deve essere veloce per evitare la possibile perdita di proprietà, per questo, una volta sbucciata, massimizziamo la superficie di contatto con l’acqua tagliandola in piccoli pezzi (dadini, listarelle, fette sottili); in questo modo nel bollitore (elettrico o pentolino) basteranno 2-3 minuti di ebollizione.
    2-Centrifugazione della radice
    utilizziamo la centrifuga per ricavare un succo concentrato di zenzero che possiamo o diluire in acqua fredda, ricavadno una bevanda conservabile anche in frigo, o in acqua calda ricavando una tisana veloce.
    Cmq Zenzero (Zingiber officinale) e Ginseng (genere Panax in latino, da cui panacea, ovvero rimedio per tutti i mali), sono due piante distinte, mentre Ginger è la traduzione inglese di zenzero.

  97. Pina
    27 ottobre 2013

    Sono due giorni che ho comprato lo zenzero, vorrei saper se lo posso prendere visto che ho i valori un po’ alti, diabete pressione e colesterolo, mangio poco per non ingrassare ma nonostante ciò non riesco a perdere peso posso usare lo zenzero , vi prego rispondetemi aspetto vostre notizie grazie a presto.

  98. Attenzione allo zenzero candito molto spesso contiene conservanti! Io estraggo il succo dallo zenzero fresco, così: taglio tre fettine (tolgo la buccia) e le schiaccio con la pressione di un bicchiere fino ad ottenere una poltiglia, poi la strizzo fra le dita, esce il succo e con un po’ di miele è ottimo al mattino a digiuno. Lo stesso succo può essere utilizzato per la preparazione di tosante per evitare di farlo bollire si aggiunge alla fine. Prima dei pasti invece un pezzettino direttamente in bocca con un po’ di sale.

  99. Salve! da quando assumo zenzero a tavola, non ho piu preso farmaci per reflusso digestivo. prima soffrivo di dolori atroci nonostante porendevo farmaci.I medici mi avevano consigliato di nn toccare diversi cibi. sono 4 mesi che non ho piu dolori e posso mangiare di tt. Lo Zenzero e un miracolo del cielo.

  100. x franco: io soffro di reflusso x via della valvola cardiale che nn chiude bene,,,soffro di mal di testa da anni, ho letto le cose che bisogna fare e non x il reflusso…
    tu ai detto che il latte non va’ bene , io di solito la mattina mi faccio un bicchiere di latte con qualche biscotto, certe volte anche la sera ,, se usassi il latte di soia al posto del latte? va bene lo stesso ?
    usero’ anche lo zenzero , anche se dove vivo io lo’ trovato solo in polvere , si puo’ fare la tisana con quello in polvere? e come? grazie…

  101. noo pongo domande perche in alcune che o letto rispecchiano un po anche quelle che avrei voluto fare io mi sarebbe stato utile poter leggere le risposte che purtroppo non ci sono …ma cosi non c e senso

  102. ciao vorei sapere come utilisare zenzero per dimagrire ,facio una tizana co zenzero linone e bevo mez’oreta prima di mangeare da due setimane ,non loso se continuare ,non fa male credo.grazie.

  103. Ho letto tutte le mail finora esposte e ,come molti altri, mi chiedo e vi chiedo, : ma le risposte ai vari quesiti chi le da’?? non ne vedo molte ,anzi pochissimi espongono le loro esperienze, e quindi che senso ha fare domande, esporle e poi non avere riposte? mi sembra una perdita di tempo e una presa in giro, e non serve assolutamente a nessuno.

  104. ho sempre sofferto di reflusso e gastrite da circa 25 anni ne ho 43, ho risolto avendo scoperto di essere intollerante al lattosio e quindi togliendo latte e latticini dalla dieta, finalmente sto bene. Spero di esservi stata di aiuto.

  105. Ho comprato lo zenzero a cubetti, come posso utilizzarlo ai fini del miglioramento della digestione? E’ possibile consumarlo così giornalmente e in che quantità ? Grazie

  106. Ciao Paolo hai completamente ragione ma il tuo è solo un pensiero. E visto la preziosità del tempo, non era opportuno non perderlo. Da Africano consumatore di zenzero,penso che sia dirti che lo zenzero è un vero regolatore dello stomaco e della mente. …..

  107. Per il bruciore di stomaco io da agosto prendo un limone in acqua tiepida al mattino e alla sera prima di andare a letto ,bevo il succo di limone sempre lontano dai pasti al mattino prima di beli,caffè attendo una mezzoretta

  108. Un’amica mi fece assaggiare un pezzettino di zenzero che trovai di gusto gradevole e piccantino. Mi disse che ha delle proprietà curative, e mi fece vedere come lo preparava. Comprai la radice, la lavai, asciugata perfettamente, tagliata a fettine sottili e messa in un vasetto di vetro con dell’olio d’oliva extra vergine che la copriva tutta. Avvolto il vasetto anche con carta stagnola e conservato in un luogo asciutto e buio. E’ una prassi giusta? L’utilizzo dello zenzero si poteva fare dopo almeno una settimana, dalla preparazione. Gradirei sapere se questo tipo di preparazione è giusta e quali benefici se ne possono trarre. Per preparare una soluzione da usare per dimagrire, quale è la formula giusta di preparazione e come la si deve prendere, senza causare scompensi. Inoltre mi disse che l’olio usato per conservare lo zenzero, è un ottimo antidolorifico strofinandolo sulle parti doloranti; possibile? Vi ringrazio per le risposte.

  109. Una delle principali qualità dello zenzero è quella di avere un effetto antinvecchiante sulla pelle usato con regolarità per via orale ovvero aggiunto nei pasti quotidiani. Io ho quasi 60 anni e ne dimostro poco più di 42.

  110. Ciao ha tutti. Io ho la fortuna. Di lavorare in una logistica. Di frutta e ha riva frutta da tutto il mondo soprattutto il Ginger che arriva dalla Cina è. Brasile è. Adesso. Anche da Guatemala. Sono buonissimi tutti 3 come radici. Xro’ preferisco il Cina. Consumatori tutti i giorni. io ho risolto problemi. Ne ho rologici molto seria. Adesso. Sto bene grazie alla natura. Ciao a tutti

  111. Comprato radice di zenzero in un supermercato e dal ora non posso fare del meno-lo metto in tutti i piatti,che cucino-primi,secondi,insalate,dolci-ottimo.

  112. Interessanti questi commenti. Ho la pressione bassa ed avverto spesso freddo e mal di gola.. Un collega mi ha consigliato la radice di zenzero di circa 5-6 cm tagliata a fette sottili e fatta bollire per 10 min in mezzo lt di acqua. L’effetto termogenico è stato evidente e mi ha anche ridotto l’infiammazione della gola.
    Un amico, invece iperteso ed in cura con farmaci specifici, cui ho consigliato l’infuso per le frequenti infiammazioni della gola ed articolari, dopo l’assunzione dello zenzero con la dose suindicata, ha avuto un effetto molto spiacevole con forte malessere , aumento della pressione e fortissimo mal di testa. Il suo medico gli ha prescritto l’immediata sospensione di questo infuso in quanto pericoloso per chi soffre di ipertensione.
    Gradirei un parere da parte di qualcuno, iperteso, che abbia avuto questi effetti negativi, o se il problema è la contemporanea assunzioni di farmaci per l’ipertensione e lo zenzero. Grazie.

  113. p.s: anche io avevo il reflusso gastroesofageo ma omeprazolo e gaviscon non servono, è questione di alimentazione e non c’è miglior medico di te stesso!
    Buona ricerca :)

  114. Rispondo a CLaudio. Sono un iperteso come il tuo amico ed ho assunto come lui infuso di zenzero, ma solo due o tre volte la settimana e sul tardi pomeriggio lontano dai farmaci per l’ipertensione. Come tutte le cose l’abuso non porta benefici.Un consiglio per il mal di gola: allo zenzero aggiungi la cannella a stecca (poca). E una ricetta israeliana molto efficace anche per stappare il naso in caso di raffreore.

  115. Sono ipertesa e ho irritazione esofagea da reflusso con conseguente tosse secca. Posso usare lo zenzero?
    Come mai non si possono leggere le risposte alle domande rivolte?
    Grazie mille e codiali saluti.

  116. A tutti gli interessanti consigli aggiungo che lo zenzero è molto efficare per curare anche i raffreddori.Tagliare a pezzettini dello zenzero,farlo bollire per qualche minuto ,poi aggiungere del miele e del limone,E semplicemente miracoloso.Si può usare anche in polvere ,un paio di cucchiaini per un bicchiere di acqua.In India è consigliato specialmente in inverno e si chiama Ginjer tea.Provate e ne sarete felici.Uncordiale saluto a tutti da Vrindavana India

  117. Ho letto tutti i quisiti e tutte le risposte, ma come ha ha fatto notare qualche altro lettore appassionato, non ho colto risposte esaudienti per sapere se lo zenzero usato per svariati altri motivi, fa bene anche a chi soffre di pressione (minima alta) ed emorroidi. Se fa bene, gradirei sapere come usarlo e le quantità giornaliere. Grazie anticipatamente a chi vorrà e potrà darmi qualche risposta in merito.

  118. E’ FAVOLOSO PER CALMARE LA TOSSE! L’ HO USATO UNA NOTTE DURANTE UNO DEI MIEI ATTACCHI SUCCHIANDONE UN PEZZETTINO ALLA VOLTA. PROVARE PER CREDERE.

  119. vorrei assumere dello zenzero giornalmente ,sia in tisana che nei cibi e non so’ in che dosi prenderlo, attualmente ne prendo un po di quello secco ,perche’ di fresco al supermarket non ne hanno .pero’ non so se va pulito dalla buccia . Gradire da qualcuno esperto delle risposte in merito .

  120. Ho scoperto le stupefacenti proprietà dello zenzero quasi per caso seguendo nel mio paese, un seminario di cucina che usa come base alcuni prodotti naturali che sono a portata di mano. Sono andato alla ricerca su Internet ed ho scoperto il vostro sito con interessanti aspetti.

  121. Soffro di reflusso gastrico e prendo Pantaprazolo da diverso tempo. Da ieri ho iniziato a bere infuso di zenzero e non ho preso il solito Pantaprazolo e non sofferto dei soliti forti bruciori di stomaco!!! Ho avvertito un mal di testa. Siccome soffro di ipertensione, ho misurato la pressione e non ho trovato nessun aumento di valori. Ho letto nei vari commenti che qualcuno suggeriva di prendere lo zenzero il tardi pomeriggio! E il mio bruciore come lo risolvo?? Grazie a chi mi risponderà. Ma gli esperti ci sono o dobbiamo darci delle risposte tra di noi?

  122. Buongiorno, per abbassare il colesterolo cattivo consigliate di assumere lo zenzero fresco o essiccato (tipo i bastoncini di cannella per intenderci)?
    Inoltre dove posso trovare lo zenzero? In erboristeria? Grazie

  123. Ciao a tutti,io e la mia compagnia lo abbiamo scoperto da un po,cosi simpaticamente lo chiamiamo zonzoro e di lasciamo un po di notizie utili….e vero permette una digestione ottimale in più io soffrivo di reflusso e bruciori gastrici che sono nettamente migliorati via il malox,in più con tisane semplicemente bollito con acqua sono molto tonoficanti e danno una bella scossa energetica,in più masticarlo con moderazione da un senso di stimolazione gastrica efficace,unconsiglio a tutti tenetelo in casa e uusatelo nel cibo,carne,pesce,tisane,frullati con frutta,ma soprattutto mangiate sano,poco pane pasta il giusto,integrate molto il riso verdure,legumi pesce più che potete poca carne rossa e giusta quella bianca,pollo,tacchino ma soprattutto camminate molto fate attivita fisica e l amore con calma senza fretta,,,,e poi leggete qualcosa sul buddismo e sulle meditazioni personali,e prendetevi tempo nella vostra vita,NON abbiate mai fretta,ciao a tutti

  124. soffro di esofago di barret, non tollero i “vari omeoprazoli”” mi fanno venire la nausea,gradirei sapere da un esperto se usando lo zenzero posso sostituire il medicinale,grazie per l’eventuale risposta

  125. sono molto felice d’essere entrata OBBIETTIVO BENESSERE leggo rivista RIZA da quando dot. Morelli e’ entrato nella mia vita. sono massofisioterapista e per 20 anni ho lavorato con un chiroprata americano. mi ha indirizzato sulla naturopatia, moxaterapia, ecc. io venivo da un ‘ospedale esclusivamente traumatologico, medicina strettamente ufficiale. io ho subito un’incidente e chi mi ha distrutto il ginocchio dx e’ scappato ,era in moto. mi hanno impiantato protesi a novembre 2013. ho subito diverse artroscopie prima della decisione della protesi al ginocchio a 54 anni. la mia vita e’ cambiata dal 2009 al giorno della protesi. basta sport. camminare con bastone ecc . ora il mio pero e’ 25 kg di piu’, antidolorifici, antiinffiammatori FANS, MI SONO GIOCATA LO STOMACO E IL COLON. I DOLORI O BRUCIORI O REFLUSSO O STITICHEZZA ALTERNATA A SCARICHE ACIDE MI HANNO MANDATO IN DEPRESSIONE. USO BENZODIAZEPINE, TAVOR E DALMADORM PER ADDORMENTARMI , MA IL SONNO ARRIVA ALLE 03, O 04 DEL MATTINO E CHI SI SVEGLIA DOPO ALLE 08. QUANDO HO LETTO LE PROPRIETA’ DELLO ZENZERO HO VISTO UNA VIA D’USCITA DAL TUNNEL DEI FARMACI E INIBITORI POMPA PROTONICA, ANTIACIDI,ECC. VIVO A BERGAMO , MIO MARITO DA QUANDO SONO INGRASSATA E ZOPPA MI EVITA E IO MI SENTO SOLA E MI FACCIO SCHIFO. LO PSICOLOGO MI COSTA UN PATRIMONIO, LO PSICHIATRA MI DOSA I FARMACI, IL GASTROENTEROLOGO QUANDO NON FA GASTROSCOPIA E COLONSCOPIA MI CAMBIA CONTINUAMENTE O GASTROPROTETTORE O AGGIUNGE LA DOSE DA 10 A 20 A 30 A 40 MG. CON L’AGGIUNTA DI BUSTE MONODOSE DI GAVISCON E AL BISOGNO MALOX PLUS. IL MIO FEGATO SI E’ RIBELLATO , HO FATTO ESAMI PER CONTROLLARE EMOGLOBINA PER PERDITA DI SANGUE X INTERVENTO PROTESI E SONO RIUSCITA AD EVITARE 3 SACCHE DI SANGUE. HO LE GAMMA-GT ALTE. ADESSO ANCHE SANGUE OCCULTO NELLE FECI, LO STOMACO ULULA,LO STRES E LA PAURA MI FANNO STARE IN ANSIA. MA QUESTA NON E’ VITA…….. LO ZENZERO PUO’ FARMI ELIMINARE QUALCHE FARMACO O ALZARMI LA VOGLIA DI VIVERE , TROVARE VITALITA’, DIMAGRIRE, STAR UN POCHINO MEGLIO? AL SUPERMERCATO E’ DIFFICILE DA TROVARE O VADO NEGOZI BIOLOGICI….. MI AIUTATE A D USARLO ? NON SO DA CHE PARTE INCOMINCIARE. VI RINGRAZIO CON TUTTO IL CUORE.

  126. MI SONO DIMENTICATA DI DIRVI CHE I VARI DIETOLOGI MI HANNO SCOMBUSSOLATO. MI HANNO DETTO CHE SONO INTOLLERANTE AL LATTOSIO E PER IL COLON IRRITABILE E’ VELENO NATURALMENTE ANCHE DERIVATI , FORMAGGI ,YOGURT, BEVO SOLO SOIA E YOGURT SOIA, NO PANE MA GALLETTE RISO/SOIA O MAIS/SISO. NON POSSO DICONO VERDURE SOLO CAROTE O PATATE , STO INSERENDO ZUCCHINE LESSE. NO SUGO SULLA PASTA SOLO UN FILO OLIO. IO CI METTO GRANA GRATUGGIATO MA NON STO MALE EPPURE E’ LATTE. SCUSATE NON HO PIU’ NEMMENO LA MEMORIA.

  127. Buon giorno in giro nella mia zona si trova zenzero cinese, presumo non sia biologico, dove si può trovare quello biologico? Grazie

  128. Usate la tisana di zenzero in caso di raddreddore, a posto dei soliti the, che riscaldano solo temporaneamente l’organismo, poi li raffreddano. Vi garantisco che, ai primi segni di raffreddore, bevete la tisana la sera e il giorno dopo state molto meglio.
    Potete usare anche zenzero in polvere, basta lasciarlo depositare: acqua, zenzero, miele se avete il naso chiuso (il miele è fluidificante), viceversa, se vi cola il naso (gli occhi ecc), usate zucchero bruno biologico e limone (il miele accentuerebbe “la colata”, mentre lo zucchero e il limone sono astringenti) . Lo zenzero scalda l’organismo e favorise la sudorazione. perciò bevetelo prima di andare a letto la sera.
    Questo è un rimedio orientale, provato da me e da tutta la famiglia, e funziona.

    Un’altra cosa: lo zenzero cambia le sue proprietà benefiche, da fresco a secco. Non sottovalutate quello secco o in polvere, entrambe le forme curano diverse patologie, nel senso che per alcune si dovrebbe evitare quello fresco e viceversa, NON SONO intercambiabili!

    occhio che ha anche CONTROINDICAZIONI. Le donne incinte dovrebbero evitarlo, soprattutto quello in polvere! Mentre chi soffre di gastrite dovrebbe evitarlo, per prudenza.

  129. E’ incredibile quanta confusione possa creare il bisogno di credere in un rimedio miracoloso per ciascuno dei nostri problemi più o meno seri. Penso che lo zenzero, a chi piace, dia sicuramente delle buone risposte dal punto di vista sia del gusto ed anche per le proprietà sicuramente corroboranti, rinfrescanti o altro. Però scusatemi se fossero vere tutte le meravigliose ipotesi espresse nei vari messaggi fin’ora letti, ma questa sarebbe la panacea per tutti i mali….? Vi sembra ragionevole?…, ma via!
    non facciamoci del male, ma soprattutto non diffondiamo credenze che possano dare false illusioni a chi veramente è in uno stato di seria sofferenza. Il mio suggerimento è: Si usiamo i porodotti che la natura ci fornisce in abbondanza, apprezziamone le buone qualità e la bontà, ma usiamo al meglio la nostra intelligenza.

  130. Io lo zenzero lo conservo fresco in freezer e all’occorrenza lo grattuggio o lo affetto dopo qualche minuto a temperatura ambiente, poi lo rimetto in freezer

  131. Dello zenzero (Zingiber officinalis),si utilizza il rizoma,che si consuma fresco o essiccato e ridotto in polvere.Lo zenzero e’ efficace soprattutto contro i disturbi gastrointestinali:facilita la digestione,previene gastrite e ulcera,vince la nausea (anche quella da spostamento).Ha anche proprieta’ antinfiammatorie,preziose contro i disturbi respiratori.Uno studio pubblicato sul British journal of nutrition ha evidenziato inoltre la presenza nello zenzero di principi attivi anti cancro.
    BEVILO PER DIGERIRE
    Il decotto di zenzero e’ efficace per “sbloccare” una digestione difficile o fermare sul nascere
    un raffreddore:fai bollire 2 cm di radice a pezzetti in una tazza d’acqua,filtra e bevi.
    ANTINFETTIVO
    Aggiungi lo zenzero,fresco o in polvere,a zuppe,contorni e frutta cotta:disinfetta e previene le infiammazioni.

  132. salve, mi piacerebbe sapere quali sono le controindicazioni dello zenzero e poichè non l’ho provato mai qualcuno può descrivermi che sapore ha? Inoltre dove potrei acquistarlo? E’ possibile comprarlo anche online? eventualmente anche quello fresco? oppure non è possibile spedirlo? quanto costa indicativamente? grazie.

  133. Ho letto le immense e peculiari qualità terapeutiche dello zenzero e vorrei sapere se fa bene anche per combattere i problemi di disfinsione erettile. Qualcuno mi ha assicurato che una dose giornaliera di 10 grammi di zenzero ha effetti paragonabili al viagra. Siccome non amo prendere medicinali che comunque sono di sintesi, mentre lo zenzero è un prodotto naturale, preferiirei, se vero, usare lo zenzero. Sarà vero? Sarà una bufala? Sarà uno scherzo da prete pedolfilo? Sarà una cosa vera e non vera? Sarà quel che sarà ma datemi una risposta convincete e giustificata. Altrimenti mi metto l’anima in pace e ………

  134. COnsumo lo zenzero fresco da anni, lo gratto fresco nell’acqua bollente,aspetto che siintiepidisca e poi me lo bevo, un mezzo litro la mattina. LO uso anche nei condimenti a fettine , crudo e/o cotto.
    Non lo avevo mai morso prima. Questa mattina ci ho provato: ci ho dato una dentata e ancora tossisco. M piace, è piccantissimo, ma non sono certa che a morsi sia la maniera giusta di mangiarlo.

  135. sono un 68enne da Bari assumo lansoprazolo per reflusso gastrico– pravaselect- per ipercolesterolo familiare– e eutirox 100 per ipotiroide autoimmunitario- -””’-lo zenzero , aiuta ad’abbassare il colesterolo ??? e il reflusso gastrico,, la circolaz. sanguigna ?? — come assumerlo – eventualmente e positivo ad’assumerlo !!?? grazie attendo una vostra !!!

  136. è da qualche giorno che uso le tisane vorrei sapere se essendo allergica al nikel posso continuare e se si puo usare x problemi di prosteta che ne soffre mio marito cordiali saluti attendo una risposta vi ringrazio anticipatamente

  137. Io posso condividere la mia esperienza con un integratore alimentare a base di zenzero: Gyngerol spray. Esiste anche in compresse ma per i miei fastidi di nausea gravidica, rallentamento della digestione e malessere da movimento mi sono trovata molto bene con quello in formato spray. Si spruzza sotto la lingua e fa effetto quasi subito. Poi è al gusto di menta quindi lascia anche un buon alito. Vi consiglio di provarlo. Fra l’altro è capitato che in una farmacia non me lo fornivano, allora ho contattato tramite email direttamente l’azienda che mi ha risposto prontamente.

  138. Ogni volta che mastico la radice di zenzero (biologica) mi viene per qualche secondo il singhiozzo.
    Cosa significa? sono forse allergica allo zenzero oppure potrei avere qualche problema?
    Ti prego rispondimi.
    Io nel frattempo continuo a prenderla!

  139. Lo zenzero può essere valido aiuto per l’alitosi ? Qualcuno lo ha provato per questo problema ?

    Grazie a chi risponderà

  140. Io lo uso ormai da anni ( soffrivo di gastrite ) , faccio tisane e lo grattugio su pasta e insalate , a volte quando ho mal di stomaco o ho mangiato troppo ne mastico un pezzetto fresco e sto subito meglio , in casa mia non manca mai , di sicuro non prendo piu’ medicine da anni , non dico che sia miracoloso pero’ a me ha giovato alla salute . A quelli che hanno scritto di non essere creduloni e di usare l’intelligenza dico che prima di parlare dovreste avere l’intelligenza di provarlo . O lavorate per qualche casa farmaceutica per caso ?

  141. buongiorno, chiedo gentilmente a qualcuno con cosa si grattuggia lo xenzero o se posso centrifugarlo, grazie:-)rimango in attesa di una vs risposta, saluti

  142. io non credo nei miracoli non credo neanche nei primari diabetologi dai quali per avere farmaci efficaci nuovi Ti devono filtrare perché costosissimi…..ma quarda caso….quindi w lo zenzero le camminate e ottimi frullati di verdure.w il limone e tutto cio che ci tiene lontano dai dottori guarda caso tutti con super auto di lusso a nostre spese

  143. Faccio uso giornalmente di zenzero e dopo dieci mesi il mio colesterolo è rientrato nei parametri e inoltre ho sconfitto il reflusso, io lo uso perché mi piace ma gli effetti benefici sono sorprendenti

  144. 18 settembre 2014,
    Ciao a tutti sono ormai sei o sette mesi che uso lo zenzero fresco “radice” comprato da Lidl dove si trova tutto l’anno.
    ho incominciato con l’infuso ma poi non disdegno neanche quello fresco magari mangiato con una noce perche da solo mi da singhiozzo. Io ho risolto il problema dell’esofagite e vari problemi intestinali. sono reduce da una colonscopia “fatta ieri” dove mi è stato confermato di non avere più emorroidi delle quali soffrivo fino a prima dell uso.
    Avevo anche una certa predisposizione alla raucedine o a raffreddore per ora nessun sintomo.
    QUESTA E’ LA MIA ESPERIENZA SE PUR BREVE!!!

  145. sto prendendo dei farmaci come:almarytm,coumadin,pantorc,plaunazide posso usare lo zenzero? hoavuto una fribrillazone atriale,sofro di diverticoli ,ernia iatale,stitichrzza,colesterolo vi sarò grata se mi rispondete grazie anna

  146. Ciao Anna, lo zenzero può interferire con i farmaci che utilizzi.
    Lo zenzero, infatti inibisce l’attività, del citocromo P450, (una via metabolica epatica utilizzata, per il metabolismo di molti farmaci e non solo).
    In particolare può aumentare la bio disponibilità dei farmaci perché ne rallenta l’eliminazione e quindi nel caso del coumadin aumentare Inr, ( tempo di coagulazione ) , flecainide ( antiaritmico ) ” simulare ” un aumento del dosaggio.
    E’ importante sottolineare, come gli antiaritmici, vengono utilizzati per 2 scopi: interrompere un’aritmia e prevenire una recidiva.
    Il loro dosaggio e’ individuale ed una sostanza in grado di aumentare la sua concentrazione ematica, non è’ consigliata.
    Ovviamente dipende, dalla quantità di zenzero assunta e dalla variabilità interindividuale, e questo aspetto non è semplice da stabilire.

  147. Io giornalmente centrifugo un succo a base di carote barbabietole sedano e zenzero freschi… A seconda dei gusti personali e del reperimento degli ingredienti ve lo consiglio… Sapevo di alcuni effetti benefici dello zenzero ma il mio consumo è dovuto unicamente al piacere di bermi questo succo… Acquistate sempre radici fresche e fate attenzione che la buccia non sia raggrinzita… Piu è raggrinzita e più la radice è “vecchia” e perde il sapore speziato… Non serve necessariamente mettere la radice in frigo, basta un luogo fresco e asciutto… Io taglio un pezzo grande come una noce ogni giorno per insaporire il succo, il pezzo rimanente non lo incarto con nulla e lo lascio in dispensa dove può conservarsi fino a una settimana tranquillamente…

  148. Ho letto TUTTO, e ho trovato alcuni suggerimenti di carattere curativo interessanti. Finora l’ho sempre usato crudo, due o tre belle fette al giorno, così, naturale con la buccia, ma anche sbucciato. Trovo golosa la seguente preparazione: sbucciare la radice, mettera a tocchetti nel tritatutto elettrico, aggiungere olio extravergine di oliva, tonno in scatola, succo di limone, polpa di avocado, il tutto in dosi che ciascuno regolerà, e, come tocco finale, aggiungere questo tipo di sale che uso per condire qualsiasi tipo di insalata, sia cruda sia lessata: un misto di semi di sesamo, girasole, zucca e canapa tritati con 1/16 di sale grosso. in genere è piaciuto.

  149. Ho scoperto da poco l’uso dello zenzero per gli infusi. L’indicazione che ho seguito è di far bollire circa 5 cm di radice fresca in un litro d’acqua e quando si raffredda aggiungere il succo di un limone. Il sapore acidulo con retrogusto piccante è buonissimo. Ne consumo anche più di un litro al giorno e ne ho sempre una bottiglia pronta che conservo in frigorifero. Ma quanto ne posso assumere ? temo di esagerare. Per ora non ho avuto alcun effetto collaterale.Grazie a chi risponderà

  150. Io nel tritatutto ci metto lo zenzero sbucciato con olio extra vergine poi lo sistemo nella cubettiera e lo congelo .i cubetti di zenzero li uso per minestre o župpe o sughi vari

  151. mi dicono che molte sono le cozse positive per chi assume lo zenzero, almeno leggendo i vari commenti. éerò mi dicono che ci sono anche controindicazioni, quali sono? Ad esempio per alcune malattie di cuore, : angina o simili è sempre possibile assumere zenzero?. Grazie

  152. Tante risposte interessanti, ma nessuna esaustiva con precisione, vito che vorrei utilizzare lo zenzero per il reflusso gastrico, non so quale sia la quantità esatta da ingerire o da usare per la tisana

  153. Quante domande sullo “zenzero” rivolte anche con urgenza. CONSIDERAZIONE:- Se usate il computer per fare certe domande, non fate prima a cliccare “zenzero” su internet ? Lì troverete subito le vostre risposte. Altre domande invece sono plausibili e quindi rivolte a chi ha maggior esperienza per aver già provato di persona oppure è più approfondito in materia.

  154. La scorza uso il decotto di zenzero ma non elimi la scorza. La scorza potrebbe essere dannosa?.. Preparo il decotto di zenzero seguendo questo metodo . Meo: Mezzo litro di acqua e mezza radice di zenzero tagliato finemente, compresa la scorza, uso la ghigliottina lo metto sul fuoco e lo lascio a bollire per dieci o quindici minuti. Spengo e lo lascio riposare tutta la notte. La mattina seguente aggiuno il succo di un limone e un cucchiaio da te di miele. Lo scaldo e ne bevo una tazza da un quarto a digiuno, mezz’ora prima della colazione. e una tazza nel pomeriggio lontano dai pasti. Lo mangio anche tritato insieme ai formaggi e alle pietanze.oppure candito. Vorrei sapere se può essere dannoso , le dosi e se la scorza puo essere tossica. Grazie!

  155. volevo fare una rettifica a Rosalba…acquistato oggi zenzero all’ipercoop COSTA AL KG.E.6,85
    una confezione costa in media E.1’50-2
    MA IN QUALE IPERCOOP SEI ANDATA??

  156. Un’amica cinese che usa lo zenzero da decenni e per tradizione familiare, mi avverte: NON VA ASSUNTO DI SERA, DA LORO VIENE CONSIDERATO VELENOSO!!!

  157. Ciao,io ho iniziato a bere una bevanda a base di acqua, limone e zenzero per aiutarmi a perdere peso.
    Questa é la ricetta:
    -una radice di zenzero di 6cm
    -2 litri di acqua
    -succo di metà limone
    Vorrei sapere se va bene questa ricetta e se é giusta.Ho letto molte ricette dove facevano cuocere il tutto,io nn lo e vorrei sapere se faccio bene o no.
    Grazie.

  158. Ho dovto assumere antibiotici e Oki per un intervento alla bocca. Purtroppo mi hanno creato fastidi allo stomaco (specie l’Oki). Premetto che non assumevo farmaci. Come posso assumere lo zenzero per eliminare questi fastidi? Flatolenza e dolori.
    Grazie

  159. vorrei sapere se lo zenzero in polvere che troviamo facilmente nei supermercati ha gli stessi benefici di quello fresco.mi hanno suggerito di preparare una tisana con zenzero e curcuma in polvere vorrei sapere se va bene per i dolori articolari?

  160. io soffro di epilessia e assumo dei farmaci e volevo sapere se lo zenzero influisce sul effetto del farmaco o se possa provocarmi qualche effetto indesiderato

  161. Ciao ho sentito parlare dello zenzero io soffro do colesterolo c’è qualche rimedio. Poi soffro di allergia al raffreddore c’è qualche rimedio con lo zenzero grazie

  162. Io bevo tutte le mattine il te verde al quale aggiungo lo zenzero gratuggiato che metto in infusione poi passo con un colino… si riescono in questo modo ad assorbire ugualmente le proprietà? oppure non è il modo migliore? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *