Le strategie per bruciare di più e ritrovare il peso forma

Il metabolismo è l’insieme dei processi chimico-fisici che trasformano il cibo in energia necessaria per vivere. Esso è l’artefice del peso corporeo: se accelera si dimagrisce, se rallenta si ingrassa. Inoltre, risente molto della tipologia degli alimenti ingeriti, della frequenza con cui si mangia e della quantità di cibo assunto. Capita, per esempio che, pur mangiando poco, non si dimagrisca. Quando il corpo riceve poco cibo, infatti, rallenta il metabolismo, arrivando a bruciare fino al 20% in meno! Tale effetto è una difesa: l’organismo si protegge da questa carenza di cibo consumando di meno. Ecco perché dopo le diete dimagranti è più facile ingrassare… Dunque cosa fare? Continua a leggere

Perdi peso senza fatica con la solidago. Una pianta depurativa e diuretica

Numerosi sono i tipi di scorie alimentari che rischiano di aumentare il lavoro di fegato e reni, rallentando il metabolismo e favorendo il sovrappeso. Nella nostra dieta quotidiana, infatti, non mancano le “tentazioni”… Pensiamo ai cibi con grassi e additivi, alle bibite con zucchero e coloranti ecc. In nostro aiuto, per evitare gli accumuli di tossine causa di ritenzione, cellulite e sovrappeso, arriva la solidago (Solidago virga aurea), pianta diuretica, disintossicante e antinfiammatoria. Inoltre, il mix di principi attivi di quest’erba, rigenerando gli organi emuntori (quelli addetti alla pulizia del corpo), permette all’organismo di bruciare più rapidamente calorie e grassi e di ripulire il sistema linfatico dalle scorie. A tutto vantaggio della linea e, naturalmente, della salute. Scopri con noi come fare… Continua a leggere

Rimettiamoci in forma con la radiola, “radice spaziale”

La radice della rodiola viene utilizzata per la sua azione dimagrante, dovuta alla stimolazione di alcuni enzimi in grado di accelerare la liberazione dei grassi di deposito (adipe) per trasformali in grasso bruno (muscoli). Inoltre, aumenta del 30% circa i livelli di serotonina, sostanza in grado di togliere il desiderio ossessivo di carboidrati e di svolgere azione sedativa-antiansia, riducendo notevolmente la fame ansiosa. Seguici e scoprirai come utilizzarla… Continua a leggere

Consigli pratici per un intestino sano e regolare. Ecco come vincere la stipsi

La funzione intestinale varia molto tra una persona e l’altra. Viene considerato nella norma evacuare da 3 volte al giorno a 3 volte alla settimana. Si parla di stitichezza quando l’evacuazione avviene meno di 3 volte alla settimana. Questo problema colpisce in particolare le donne che hanno superato i trent’anni… Se anche tu ne soffri, seguici e scopri con noi le soluzioni naturali salva intestinoContinua a leggere

Centrifugati e tisane per disintossicare e regolarizzare l’intestino

I succhi freschi di frutta e verdure crude sono preziosissime fonti di vitamine, minerali ed enzimi: i loro nutrienti entrano rapidamente nel circolo sanguigno perché non richiedono un lungo processo digestivo. Chi li assume regolarmente, senza aggiunta di zucchero o altri dolcificanti, aumenta l’energia vitale, ha la pelle più luminosa, i capelli più brillanti e una maggiore resistenza alle infezioni. Succhi, frullati e centrifugati, ma anche le tisane d’erbe, preparati con gli ingredienti giusti, possono essere di grande aiuto anche nella disintossicazione dell’organismo. Seguici e impara con noi come fare… Continua a leggere

La tisana buona che riduce tossine, colesterolo e cellulite

Si tratta dell’orthosiphon o tè di Giava, un ottimo diuretico che possiede anche un’azione anticolesterolo e contrasta i radicali liberi, vere e proprie tossine che fanno invecchiare l’organismo più velocemente. Le foglie di questa pianta contengono infatti flavoni polimetossilati lipofili, potenti antiossidanti tra i quali sinsetina, scutellarina ed eupatorina, e i sali di potassio dall’efficace azione diuretica. Puoi utilizzarlo quando hai problemi di sovrappeso con cellulite, oppure quando hai elevati livelli di colesterolo o sei iperteso. Ecco come fare… Continua a leggere