Pelle a nuovo con il giusto mix di aromi

 

 

Insieme ad altre particolari essenze l’olio essenziale di jojoba è un formidabile strumento antietà capace di risolvere ogni irritazione della pelle, aiutandoci a renderla di nuovo bella e splendente…

 

Gennaio è un mese a rischio per la pelle, che può risultare provata dall’inverno, nella fase più rigida, e dagli “eccessi natalizi” non ancora del trutto smaltiti. Il clima di gennaio può favorire una maggiore irritabilità cutanea: gi sbalzi termici e le temperature sottozero sono la prima fonte di problemi, cui si aggiunge l’alimentazione eccessiva e ricca di grassi delle feste e il consumo di alcolici. Fumo, sedentarietà e stress possono dare  il colpo di grazia alla pelle che, con i suoi problemi denuncia il malessere di tutto l’organismo.

 

Le situazioni critiche più comuni possono essere:

– Un’intensa disidratazione su viso, gambe e decolleté;

– La presenza di eruzioni cutanee, come eczemi e dermatiti;

– La riacutizzazione dell’acne e l’eccesso di sebo su viso e schiena.

 

La soluzione naturale è una miscela di oli essenziali pensata appositamente per rispondere alle diverse problematiche. L’effetto benefico consiste nel riequilibrare il film idrolipidico della pelle, purificare il tessuto dalle tossine accumulate e stimolare la produzione di nuove cellule.

 

 

Perché funziona l’olio di jojoba…

Ricco di cere e di sostanze nutrienti quest’olio essenziale ha un potere estremamente elasticizzante e ringiovanente. Possiede un’ottima capacità di penetrazione ed è adatto a tutti i tipi di pelle, specialmente per quella atonica e stanca.

 

…Assieme all’essenza di camomilla…

Detta anche “camomilla blu” per il colore dell’olio essenziale, è tra le più delicate e può quindi essere utilizzata tranquillamente da tutti. La useremo come essenza base della miscela grazie al suo potere analgesico, in quanto calma immediatamente le irritazioni della pelle, che si tratti di prurito, di dolore o di bruciore.

 

…di carota…

Estratta dai semi dell’ortaggio, l’essenza di carota è particolarmente adatta nei problemi di secchezza e ipersensibilità cutanea, grazie alle proprietà rigeneranti. Rivitalizza i tessuti, rende la pelle più elastica. Ricca di provitamina A, migliora l’idratazione della pelle e previene le rughe.

 

…cipresso…

Uno dei problemi delle dermatiti è l’accumulo sulla pelle delle tossine che non riescono a essere eliminate dal corpo. Il cipresso, con la sua azione sudorifera, drenante e depurativa, stimola questa funzione penetrando in profondità nel sistema venoso e linfatico. Aiuta a risolvere anche edemi e ritenzione.

 

…e timo.

Antimicrobico ad ampio spettro, esercita un’efficacissima azione dermopurificante. Orientatevi su un olio essenziale contenente una bassa quantità di fenoli (chiedete all’erborista) che lo rende più “dolce” e delicato. Perfetto sull’acne per cicatrizzare le lesioni.

 

Se vuoi saperne di più visita le sezioni BellezzaIntegratoriErbe e fitoterapiae Oli essenziali su Riza.it

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *