Chakra, cosa sono?

treva

Tv, web, libri e seminari, ovunque si sente parlare dei Chakra. Ma cosa sono esattamente?

Brevemente ce ne parla Giulia dell’Associazione L’ombra del Platano, esperta in discipline olistiche e crescita personale.
Il termine Chakra deriva dal sanscrito (antichissimo linguaggio indiano) e significa letteralmente forma circolare, cerchio, ruota, vortice.

La filosofia orientale considera i Chakra come canali di accesso, preposti ad assorbire e rilasciare l’energia Universale atta ad equilibrare il fluire della vita in tutti i suoi aspetti.

I Chakra principali sono 7, posizionati lungo la colonna vertebrale, dal perineo alla sommità del capo, a ridosso dei plessi nervosi e delle ghiandole endocrine più importanti.

Quando i Chakra sono aperti e l’energia fluisce liberamente percepiamo la vita con armonia e beatitudine. Al contrario, quando sono chiusi, proviamo insoddisfazione, impotenza, rabbia, dolore, etc.

Anche la chinesiologia ci aiuta ad individuare lo stato dei Chakra e la qualità di energia che vi scorre; con l’aiuto dell’operatore, attraverso un test muscolare attivato dal corpo, senza la mediazione della mente, si ottengono risposte precise. Test utile a prevenire e curare disturbi collegati ad uno o più Chakra.

La comprovata efficacia di alcune tecniche adatte a mantenere i Chakra in equilibrio trova d’accordo operatori olistici di diversa provenienza.

Reiki, meditazione, yoga, visualizzazioni, bioenergetica, picchiettamento sui punti meridiani (EFT) e massaggi specifici, possono risultare utili per riportare il chakra alla sua funzione ideale.

Di recente anche la medicina ufficiale contempla e studia la simbiosi tra organismo, emozioni e psiche, attribuendo i blocchi energetici ad una sfasata reciprocità tra corpo e mente, i quali procurano benessere solo se avviene la corretta interazione tra loro. Per meglio dire, è appurato che se lo stato d’animo è buono esso influenza il benessere fisico e, viceversa, se il corpo è in buone condizioni ci sono ripercussioni positive sulla sfera emotiva.

I chakra si sono sviluppati nelle diverse fasi di crescita, con il primo che si forma entro i primi sette anni di vita ed il settimo che ha luogo intorno ai 50 anni.

I loro colori, visti in sequenza, sono quelli dell’iride e dell’arcobaleno. Osservandoli, tutti insieme o separatamente, agiscono sull’ipotalamo come una sorta di cromoterapia, creando effetti particolari sulla psiche. Anche posare lo sguardo sui diversi simboli dei Chakra porta ad una immediata sensazione di benessere.

Ogni Chakra identifica in modo esatto caratteristiche, organi, ghiandole, sistemi e funzioni dell’essere vivente, rappresentando il punto di unione tra il corpo fisico e il corpo emozionale

 

Di seguito brevi indicazioni e correlazioni legate ai 7 Chakra principali:

1° Chakra Muladhara (Surrene) Centro della radice

Sopravvivenza-Nutrimento-Radici-Famiglia-Beni materiali-Autonomia-Libertà-Appartenenza.

Ghiandole surrenali, colonna vertebrale, reni, vescica, parte terminale dell’intestino.

2° Chakra Svadhisthana (Gonadi) Plesso sacrale

Desiderio-Istinto-Passione-Bisogni emotivi-Inconscio-Sensualità-Dualità.

Gonadi, organi riproduttivi, nervo sciatico.

Chakra Manipura (Pancreas) Plesso solare

Potere-Consapevolezza-Volontà-Cambiamento-Iniziativa-Energia-Autostima.

Pancreas, stomaco, cistifellea, milza, fegato, duodeno, colon trasversale, intestino tenue.
4° Chakra Anahata (Timo) Centro del cuore

Amore-Equilibrio-Unione-Devozione-Compassione-Empatia-Intimità.

Timo, cuore, bronchi, polmoni, nervo vago.

 

5° Chakra Vishuddha (Tiroide) Centro di comunicazione

Comunicazione-Chiarezza-Doti-Creatività-Verità-Coscienza-Realizzazione del sé.

Tiroide e paratiroide, gola, tonsille, laringe, corde vocali, esofago, bronchi.

6° Chakra Ajna (Pituitaria o Ipofisi) Terzo occhio

Visione-Intuizione-Consapevolezza-Simboli-Sogni-Chiaroveggenza-Evoluzione.

Ipofisi, parte inferiore del cervello, occhio sinistro, orecchie, naso.

7° Chakra Sahasrara (Pineale o Epifisi) Centro della corona

Fede-Meditazione-Trascendenza-Liberazione-Immanenza-Divinità-Intelligenza superiore.

Intero organismo e sistema nervoso.

 

Buona contemplazione!

 

 

trevaini50 Silvia Trevaini

VideoNews

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *