Mani da accarezzare

Le cure soft per idratarle a fondo, farle tornare morbide e cancellare macchie e rughe.

Le mani sono il vero specchio dell’età. Spesso, però, anche le donne giovani devono fare i conti con la secchezza, rughe e macchie scure sul dorso. Accade perché la pelle qui è continuamente esposta alle aggressioni esterne che ne favoriscono l’invecchiamento: sole, freddo, sudorazione e disidratazione, sostanze aggressive come i detersivi. La cute delle mani, inoltre, non ha tessuti di sostegno come muscoli o grasso, ma è un rivestimento sottile appoggiato sulle ossa del dorso. Di conseguenza, con il tempo anche venuzze blu e capillari fragili diventano sempre più evidenti. Ecco tutte le soluzioni per ringiovanirle. La terapia iniziale è il peeling con acido glicolico, salicilico, mandelico, tricloracetico, con soluzione di Jessner e niacinamide. Continua a leggere

Le strane coincidenza… frutto di empatia

Non è affatto un caso se si verificano certe coincidenze. Non si tratta di fatalità, predestinazione o autosuggestione. Eventi inaspettati accadono,  a volte incredibilmente. Uno psichiatra americano ci spiega come afferrarne significato positivo, cogliere l’attimo e agire di conseguenza  per sfruttarne ogni vantaggio.
Pensare alla tua migliore amica, quella con cui hai condiviso banchi di scuola ed emozioni e che non vedi da tempo, e incrociarla il giorno dopo, inaspettatamente, di fronte al tuo ufficio. Sentire una fitta al petto, avvertire la sensazione che qualcuno che ami sia in difficoltà, averne la conferma poche ore dopo. Trovare, frugando nelle tasche di una giacca che non indossi mai, una moneta da due euro puoi comprare un  biglietto della metro visto che hai dimenticato il portafogli a casa.
Oppure, quando la tristezza ti invade al ricordo di un caro perduto, ecco il suo vecchio post- it con un pensiero gentile, ricordo di ore trascorse insieme, sbucare da un mucchio di scartoffie o un passerotto fermarsi sul davanzale della finestra e guardare nella tua direzione. Sembra dirti: “sono io, non ti lascerò mai”. Continua a leggere