Tatuaggi, l’energia vitale viene compromessa

Istockphoto

È assodato che il tatuaggio rappresenta una simbologia, scritta o raffigurata; si imprime sulla pelle ma anche nella percezione quotidiana, evocandone la corrispondente consapevolezza.

“Dal punto di vista pratico, l’ago va oltre la pelle propagando una sorta di vibrazione che agisce a livello energetico. Infatti, il nostro corpo è composto per la maggior parte di acqua che, come ci insegna Masaru Emoto, scienziato e ricercatore giapponese, memorizza ogni impronta e la riproduce. L’arte dell’incisione su pelle risale a oltre 5000 anni fa, e in seguito alla sua nascita si sono alternati periodi di approvazione e rifiuto per essa, dovuti a motivi sociali e antropologici”, ci spiega Giulia Giuntoli, Naturopata, specializzata in Fitoterapia presso la Scuola Italiana di Medicina Olistica SIMO di Milano. Continua a leggere

Dai tatuaggi alle lentiggini: il laser Q-switched elimina gli inestetismi cutanei

Grazie alle nuove tecnologie, ad oggi è possibile rimuovere i tatuaggi scuri e le macchie del viso e del corpo in modo altamente selettivo ed indolore: il LASER Q-SWITCHED  ha rivoluzionato questo campo fin’ora di difficile approccio. Il mese scorso insieme a Santo Raffaele Mercuri, primario dell’unità di dermatologia del San Raffaele di Milano, abbiamo cercato di capire quali sono le precauzioni di sicurezza e i modi più utili per prendersi cura di un tatuaggio. Oggi parliamo della loro rimozione e dell’uso di questo particolare Laser. Continua a leggere

Tatuaggi, rischi e controindicazioni

tatuaggio2

]I tatuaggi sono sempre più diffusi , ma non andrebbero presi alla leggera: in quest’articolo esaminerò i rischi e insieme a Santo Raffaele Mercuri, primario dell’unità di dermatologia del San Raffaele di Milano, vi aiuteremo a capire quali sono le precauzioni di sicurezza e i modi più utili per prendersi cura di un tatuaggio. Farsi tatuare ormai è una questione di poche ore, ma la facilità con cui al giorno d’oggi è possibile farsi fare un tatuaggio non dovrebbe impedire di riflettere bene sulla decisione di modificare il proprio corpo in modo permanente. Se prima di farvi tatuare prendete tutti i provvedimenti per proteggervi dagli eventuali rischi, quella che oggi vi sembra una buona idea ha meno probabilità di trasformarsi in rammarico in futuro. Continua a leggere