La casa naturale


Vivere e arredare una camera da letto “al naturale”

Ogni giorno l’inquinamento domestico mette a rischio la nostra salute: non è un caso se negli ultimi vent’anni sono aumentate le malattie respiratorie d’origine allergica, le dermatiti ma anche l’insonnia e l’ansia favorite proprio dalla permanenza in ambienti inquinati.
L’aria di casa è avvelenata dall’elettrosmog prodotto da tv, computer, cellulari e da microparticelle solide, liquide e gassose diffuse da metalli, vernici, amianto nascosto nei soffitti e nelle pareti e sistemi di riscaldamento. In più i tessuti d’arredamento contengono fibre e coloranti artificiali.
Che fare per vivere in ambienti più naturali?
Continua a leggere

Proteggi i polmoni dall’inquinamento

Mantieni giovani i polmoni

Il nostro sistema respiratorio è sottoposto a un’aggressione senza sosta! Da una parte, infatti, le prestazioni polmonari calano già a partire dai 30 anni anche nei soggetti sani e non fumatori. Ma il fumo, associato allo smog, può accelerare drasticamente il declino della funzionalità polmonare, oltre che  favorire l’insorgenza di malattie (bronchiti croniche e tumori) che compromettono ulteriormente la capacità respiratoria. La velocità di diminuzione della funzione polmonare è tanto maggiore quanto più sedentario è lo stile di vita. Se quindi rientri in una categoria “a rischio” o semplicemente abiti in una grande città piena di sostanze inquinanti, fatti prescrivere dal tuo medico la spirometria, un test veloce e indolore che ti fornirà un quadro completo dello stato di salute del tuo respiro. Continua a leggere