Cosa pensano gli atri

Prima o dopo, nell’arco della propria vita si finisce quasi sempre con il cambiare alimentazione, optando per un regime alimentare differente da quello seguito per anni e anni. Il cambiamento dell’alimentazione rappresenta un passo di notevole importanza dal punto di vista del miglioramento della propria salute. Scegliendo di modificare il proprio regime alimentare si dà il via a un processo che, di fatto, non potrà che migliorare l’organismo, e ciò vale per tutte le sue straordinarie funzionalità (a patto che si introducano gli alimenti ideali per favorire tutto ciò). Tuttavia, cambiare regime alimentare non è affatto semplice. Continua a leggere

L’I-Hunch

È un termine che si comincia a utilizzare piuttosto di frequente. In italiano si traduce con i-Gobba, dall’inglese i-Hunch. Il termine è stato inventato dal fisioterapista neozelandese Steve August. Il primo ad accorgersi del problema, poi confermato da molti addetti ai lavori. Lo chiamano anche “computer neck” (collo da computer). Continua a leggere

Cicatrici: prevenzione e trattamento

Ogni anno spuntano cicatrici sulla pelle di 100 milioni di persone in tutto il mondo. Segni discreti, a volte quasi invisibili, altre volte così evidenti da causare ansia, problemi di autostima, disturbi del sonno. Più di una persona è insoddisfatta dell’aspetto della cicatrice. Sono più tollerati sul corpo maschile, dove sono spesso visti come impronte di una virilità vissuta. Continua a leggere

Il saluto al sole, tradizione e modernità nel solco dello Yoga


Cos’è davvero il Surya Namaskar, altrimenti detto il saluto al sole? Perché tra le innumerevoli pratiche Yoga è la più conosciuta ma nello stesso tempo è vista con una certa diffidenza o addirittura osteggiata, specialmente da chi si professa erede della tradizione classica? Per capire meglio è necessario fare chiarezza senza pregiudizi, studiando a ritroso il percorso storico/culturale che ha portato il saluto al sole ad evolversi fino ad esprimere la forma e le modalità di esecuzione che conosciamo oggi. Ne parliamo con Gianmario Aquilino, insegnante yoga e massaggiatore presso l’Ecoresort Le Dune, a Piscinas, all’interno del Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna… Continua a leggere

Il mare che fa bene alla salute

Secondo l’ultima ricerca dell’Osservatorio nazionale per il monitoraggio della iodoprofilassi, il 29% della popolazione mondiale è esposta alla carenza di iodio e in Italia il deficit riguarda il 12% della popolazione: circa 6 milioni di persone, soprattutto donne e bambini.

Molti pensano che sia sufficiente una bella passeggiata in riva al mare, ma purtroppo non basta. L’acqua del mare è si ricca di iodio, e una piccola quantità di questo sale minerale evapora e viene respirata, tuttavia lo iodio presente nell’aria è scarsamente disponibile. La fonte principale di questo elemento chimico, quindi, è rappresentata dall’alimentazione, ma non sempre quello che mangiamo è sufficiente a coprire il fabbisogno. Continua a leggere

Quali esami fare per valutare se la prostata è infiammata

Difficoltà a urinare o stimolo eccessivo, dolori ed eventuale presenza di sangue nelle urine sono sintomi frequenti, ma troppo aspecifici per capire esattamente l’entità del problema. Un semplice ingrossamento da tenere d’occhio? Un’infiammazione acuta?  L’irritazione della prostata può essere determinata anche da alcuni alimenti. O forse un vero tumore. Continua a leggere